BTP Italia 2022: tutte le caratteristiche della nuova emissione | Investire.biz

BTP Italia 2022: tutte le caratteristiche della nuova emissione

30 mag 2022 - 19:30

Dal 20 al 23 giugno 2022 avrà luogo la diciassettesima emissione di BTP Italia. Vediamo tutte le caratteristiche del collocamento con un focus su rendimenti e premi

Anche quest'anno ci sarà l'emissione del BTP Italia da parte del Tesoro italiano. La diciassettesima emissione della fortunata serie del titolo di Stato avrà luogo a giugno, esattamente da lunedì 20 a giovedì 23. L'ultima volta che si è visto un collocamento di questa tipologia di debito statale risale a maggio del 2020, quando la pandemia era penetrata profondamente nel Paese svuotando le casse dello Stato. Allora la Nazione era impegnata a trovare le risorse per sostenere l'enorme spesa pubblica, resasi necessaria davanti a una popolazione tramortita.

In questo momento, vi è un'altra urgenza da affrontare, ovverosia il costo della vita arrivato a livelli insostenibili a causa della guerra Russia-Ucraina che sta mettendo in difficoltà i consumi e i risparmi. Proprio i risparmiatori non trovano soluzioni adeguate negli investimenti, i cui rendimenti sono fortemente ridimensionati dall'inflazione. L'emissione del BTP Italia serve quindi da un lato a favorire i risparmiatori attraverso una formula d'investimento protettiva dal carovita, dall'altro a rimpinguare il bilancio pubblico messo sotto pressione dalla situazione delicata a livello macroeconomico.

 

BTP Italia: cos'è

Il BTP Italia è un titolo di Stato a medio-lunga scadenza i cui capitale e interesse sono indicizzati al tasso di inflazione italiana calcolata dall'ISTAT e data dall'indice FOI che esclude il tabacco. Il bond è rivolto soprattutto agli investitori retail che partecipano nella prima fase del collocamento, con una serie di vantaggi costituiti da bonus e agevolazioni. Gli istituzionali presenti nell'ultima fase invece non usufruiscono di determinate premialità.

 

BTP Italia: scadenza

La scadenza del BTP Italia verrà annunciata a breve, ma secondo indiscrezioni dovrebbe essere tra i 6 e i 10 anni. Quest'anno quindi sarà più elevata rispetto all'ultima edizione, che prevedeva una durata di 5 anni.

 

BTP Italia: premio fedeltà

Una grande notizia per i risparmiatori è data dal premio fedeltà, che questa volta sarà doppio. Solitamente il bonus scattava solo alla scadenza del titolo, proprio per premiare tutti coloro che mantenevano l'investimento per tutta la durata. Nell'ultima edizione è stato raddoppiato dallo 0,4% allo 0,8% rispetto al passato. Oggi invece il premio sarà elargito durante la durata del BTP e alla scadenza dello stesso e sarà riservato sempre ai risparmiatori che comprano il titolo durante la fase di collocamento.

 

BTP Italia: rendimento e tassazione

Il rendimento del BTP Italia è rappresentato da diversi componenti: differenza tra prezzo di rimborso (o di vendita) e prezzo di acquisto; tasso nominale; rivalutazione di capitale e cedola per l'inflazione; premio fedeltà. Per il tasso minimo garantito, il Ministero dell'Economia ha comunicato che verrà reso noto il 17 giugno, ossia 3 giorni prima del collocamento. Il BTP dell'edizione di maggio 2020, che ha scadenza 2025, ha registrato un rendimento lordo di oltre il 5%, ad un tasso cedolare pari all'1,4%. La tassazione sul risultato netto dell'investimento è ad aliquota agevolata del 12,5%, come accade per tutti i titoli di Stato.

 

BTP Italia: collocamento

Il collocamento avverrà in 2 fasi. La prima sarà riservata ai risparmiatori privati e si sosterrà dal 20 al 22 giugno. La seconda invece riguarderà solo gli investitori istituzionali e avrà luogo nell'ultimo giorno di emissione del 23 giugno. Il lotto minimo acquistabile è di 1.000 euro e, se la domanda dovesse eccedere l'offerta, non ci sarà riparto o chiusura anticipata a discrezione dell'emittente. Il collocamento sarà effettuato tramite la piattaforma MOT gestita da Borsa Italiana, con il supporto di Intesa Sanpaolo e UniCredit.

 

BTP Italia: dove acquistarli

Per acquistare il BTP Italia gli investitori retail possono rivolgersi al proprio sportello bancario o postale, presso cui detengono un conto titoli. Un'altra possibilità è utilizzare una piattaforma di trading online che comprenda l'acquisto di titoli di Stato. L'ordine di acquisto sarà evaso immediatamente e non contempla l'addebito di commissioni di negoziazione.

 

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy

© 2022 Investire.biz, all rights reserved.