Ribilanciamento Nasdaq 100, effetti su chi investe in ETF | Investire.biz

Ribilanciamento Nasdaq 100, effetti su chi investe in ETF

27 ago 2023 - 09:00

Ascolta questo articolo ora...

Per la terza volta nella sua storia il Nasdaq 100 è stato oggetto di un riallineamento dei pesi a causa della dominanza di 7 società. Ecco la nuova faccia dell'indice

Quando un evento si verifica tre volte in 25 anni possiamo definirlo quasi storico e vale quindi la pena commentare quali potrebbero essere le conseguenze per gli investitori in seguito all’avvenuta formalizzazione dell’evento stesso. Sto parlando del ribilanciamento dell’indice Nasdaq 100 che il 24 luglio ha “risistemato” i pesi delle azioni presenti all’interno di un indice replicato oggi da oltre 300 miliardi di dollari di ETF, di cui i due terzi sono in mano ad un solo strumento quotato anche in Italia, Invesco QQQ.

Il ribilanciamento dell’indice Nasdaq 100 è previsto da regolamento quando si verificano determinate condizioni che pregiudicano la diversificazione del paniere complessivo. Nessun nuovo ingresso, ma semplicemente una rimodulazione dei pesi delle azioni presenti che, nella storia del Nasdaq si è verificata altre due volte, nel 1998 e nel 2011 (Nasdaq, effettivo da oggi il ribilanciamento dell’indice).

L’incredibile aumento di valore delle magnifiche sette del Nasdaq 100, come le ha definite Morningstar in un suo recente articolo proprio sul tema, è la causa principale di questo ribilanciamento. Microsoft, Apple, Nvidia, Amazon, Tesla, Meta e Alphabet sono cresciute così tanto da andare a violare la regola che impedisce a tutte le azioni che superano il 4,5% di peso di rappresentare più del 48% dell’indice. Con il salto di Tesla al 4,53% di peso l’evento “trigger” è così scattato.

 

 

Ribilanciamento Nasdaq: spinto al rialzo il peso di Broadcom  

Dal 24 luglio il peso delle magnifiche sette è stato ridotto sotto al 3% distribuendo gli eccessi tra tutte le altre azioni del paniere in modo proporzionale. L’ottava per peso attuale (Broadcom) ha ricevuto così un bel boost verso l’alto, mentre l’ultima società dell’indice per peso, Lucid, ha ricevuto solo le briciole. Il peso delle 7 azioni al comando scende dal 55% al 44% del paniere complessivo con i maggiori impatti che si vedono su Nvidia e Microsoft (-3%). Apple sarà la meno impattata con una limatura dello 0,6%.

Pur essendo un indice prevalentemente tecnologico, il Nasdaq ha perso un po' di tech dal ribilanciamento. La tecnologia scende come peso settoriale dal 62% al 57% a favore soprattutto di health care (+1,5%), industriali e telecomunicazioni (+1%).

 

 

Ribilanciamento Nasdaq: le conseguenze 

Le conseguenze per gli investitori di tutti gli ETF che replicano il Nasdaq 100 sono molto semplici. Lunedì 24 si sono svegliati con un portafoglio leggermente diverso da quello di venerdì 21. Fenomeni che silenziosamente avvengono per ogni indice quando i regolamenti prevedono degli aggiustamenti. E i gestori in automatico operano le operazioni di vendita e acquisto che naturalmente possono provocare un, seppur lieve, innalzamento dei costi degli strumenti a carico dell’investitore.

Variazioni che sono impercettibili, annacquate nelle quotidiane dinamiche dei mercati, ma che hanno come scopo principale quello di mantenere efficiente la replica. E anche il Nasdaq adesso è un po' meno concentrato rispetto a prima, con delle prese di profitto obbligate dal ribilanciamento che sono state utili per comprare azioni di società rimaste più indietro. Ottima mossa di gestione del rischio.

 

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners



Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

Investire.biz non offre servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali e Termini e condizioni prima di utilizzare questo sito Web.

L’utilizzo del presente sito è soggetto al diritto svizzero, che ha giurisdizione esclusiva in relazione all’interpretazione, applicazione ed effetti delle condizioni d’uso. Il tribunale cantonale competente avrà giurisdizione esclusiva su tutti i reclami o le controversie derivanti da, in relazione a o in relazione al presente sito web ed al suo utilizzo.

Le informazioni presenti sul sito web non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web di ELP SA o ELP Finance LTD (di seguito il “gruppo ELP” o “ELP”) indirizzano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Gli strumenti finanziari menzionati nel presente sito web possono essere soggetti a restrizioni di vendita in alcune giurisdizioni.

Continuando ad accedere o utilizzare questo sito web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettarne i termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading e la speculazione finanziaria comportano un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumersi dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.