ETF: investire per tratti di curva, cosa ci dice la storia | Investire.biz

ETF: investire per tratti di curva, cosa ci dice la storia

17 mag 2024 - 10:01

17 mag 2024 - 10:03

Ascolta questo articolo ora...

Sul mercato si trovano tantissimi ETF che investono per tratti di curva obbligazionaria. Ma svolgono adeguatamente il loro lavoro?

Il rialzo dei tassi di interesse del 2022 ha messo in evidenza l’importanza della duration quando si investe in strumenti obbligazionari. Fattore positivo quando i tassi scendono, fattore negativo quando viceversa salgono, come accaduto di recente.

Ma sul mercato viene offerto un nutrito gruppo di ETF che investono per tratti di curva. Strumenti adatti a chi vuole soprattutto speculare sui movimenti della curva dei rendimenti, inefficienti per il singolo investitore viste la strette maglie regolamentari che impongono la vendita delle obbligazioni quando queste escono dal range di scadenza accettabili.

Il classico esempio è quello dell’ETF 7-10 anni, ovvero che può mantenere in posizione solo obbligazioni con scadenze non superiori e non inferiori rispettivamente ai 10 e 7 anni, costretto a vendere quando il bond incluso nel paniere vanta una scadenza residua inferiore ai 7 anni. Indipendentemente dal prezzo del momento dell’obbligazione. Un contesto che ha prodotto immediate minusvalenze nel 2022-2023 quando la salita dei tassi ha zavorrato pesantemente i corsi delle obbligazioni.

Ma cosa hanno prodotto nel lungo periodo queste obbligazioni che investono sui singoli tratti di curva? E quale valore aggiunto hanno dato rispetto ad un classico ETF generalista? Hanno mantenuto le promesse?

 

 

ETF su bond sovrani: un confronto

Per fare questa analisi ho utilizzato gli ETF che investono sulle obbligazioni statali europee su tratti di curva 1-3 anni, 3-5 anni, 5-7 anni, 7-10 anni, 15-30 anni. Il tutto messo a confronto con l’ETF Xtrackers Eur Government Bond che rappresenta tutte le scadenze mediandole.

Fissando la data di partenza a maggio 2009 quando tutti questi strumenti erano quotati, dopo 15 anni il risultato finale total return di un ETF che investe in obbligazioni europee ha generato un rendimento del 33% cumulato.

In questo arco temporale l’investimento su tratti di curva più lunghi (15-30 anni) ha generato i rendimenti maggiori (64%) correttamente ripagando il premio di rendimento offerto dalla scadenza più lunga. Analogamente l’ETF 1-3 anni ha offerto il minore rendimento (15%) penalizzando l’investitore che ha scelto la maggior prudenza.

E questa scala procede con l’aumentare della durata dei titoli confermando l’efficienza del mercato obbligazionario e tutto sommato di questi ETF che hanno compiuto la missione a loro affidata.

L’ETF Amundi Eur Government Bond 5-7 è quello che ha realizzato la performance più simile a quella dell’ETF generalista (+31%), confermando anche in questo caso come lo strumento con duration simile all’ETF All Maturities ha svolto bene il suo lavoro. Naturalmente sono molto diversi i parametri di volatilità degli ETF. Una volatilità che va dal 10% delle scadenze lunghe al 5% dell’all maturities fino al 1,5% delle scadenze brevi.

Un test che quindi conferme le inefficienze operative di certi strumenti che investono solo per tratti di curva, ma anche la sostanziale efficienza nel riconoscere i vari premi di rendimento per scadenze nel lungo periodo.

 

0 - Commenti

I Nostri Partners



Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

Investire.biz non offre servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della societĂ  puntano verso societĂ  finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilitĂ , Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali e Termini e condizioni prima di utilizzare questo sito Web.

L’utilizzo del presente sito è soggetto al diritto svizzero, che ha giurisdizione esclusiva in relazione all’interpretazione, applicazione ed effetti delle condizioni d’uso. Il tribunale cantonale competente avrà giurisdizione esclusiva su tutti i reclami o le controversie derivanti da, in relazione a o in relazione al presente sito web ed al suo utilizzo.

Le informazioni presenti sul sito web non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web di ELP SA o ELP Finance LTD (di seguito il “gruppo ELP” o “ELP”) indirizzano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Gli strumenti finanziari menzionati nel presente sito web possono essere soggetti a restrizioni di vendita in alcune giurisdizioni.

Continuando ad accedere o utilizzare questo sito web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettarne i termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading e la speculazione finanziaria comportano un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumersi dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilitĂ  - Informativa sui rischi - MAR - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2024 Investire.biz, all rights reserved.