ETF: azioni America, offerta e caratteristiche principali | Investire.biz

ETF: azioni America, offerta e caratteristiche principali

12 gen 2023 - 12:00

Investire in America non è mai stato così facile come oggi grazie agli ETF. Ma non solo. I costi sono bassissimi e si possono scegliere tante opzioni di investimento

Investire sui mercati azionari significa investire anche e soprattutto negli Stati Uniti. Che si tratti di large caps, di small caps, di fonti tematici, settoriali o smart beta, il peso della geografia americana rimane determinante se non prevalente.

Utilizzando il data base di uno dei più importanti provider di indici azionari, Msci, scopriamo ad esempio che l’indice Msci World vede gli Stati Uniti al 70% di peso complessivo. Se allarghiamo il tiro anche ai paesi emergenti, ovvero utilizziamo l’indice Msci All Country World, il peso di America si “riduce” al 61%. Stesso discorso per le azioni a piccola capitalizzazione globali.

Questo significa che nel momento in cui si va a comprare un ETF che replica uno dei principali indici del mondo, lo S&P500, ci stiamo portando a casa una buona parte dell’azionario globale. La diversificazione è già compresa nel pacchetto.

Siccome questo è il mercato più importante al mondo, numerosi sono gli indici che vengono offerti agli investitori sotto forma di ETF. E ogni casa di investimento è ormai in grado di offrire questi strumenti a costi bassissimi con spread denaro lettera altrettanto modesti.

 

 

I maggiori ETF per investire in azioni USA


Utilizzando il motore di ricerca di JustETF ho verificato che gli ETF sull’indice S&P500 quotati in Europa sono ben 18 con costi compresi tra 0,05% e 0,15% all’anno. La maggior parte (15) hanno masse che superano il miliardo di euro e all’appello mancano derivazioni dello S&P500 che permettono di modulare i rischi. Ad esempio, esistono versioni Eur hedged a cambio coperto, oppure Equal Weighted dove i pesi non sono per capitalizzazione ma identici per ogni azione. E poi esiste naturalmente la versione ESG per gli amanti della sostenibilità.

Sostenibilità che troviamo anche per un altro celebre indice decano di Wall Street. Il Dow Jones Industrials è infatti offerto da iShares in entrambe le versioni a costi però decisamente più elevati degli ETF sullo S&P500 (0,33%-0,60%).

Anche per l’indice Nasdaq 100 c’è l’imbarazzo della scelta. Le azioni tecnologiche americane sono offerte in ben 12 ricette di cui 4 a cambio coperto e 1 in versione ESG. iShares e lo “storico” Invesco EQQQ Nasdaq 100 vantano masse superiori ai 4 miliardi di euro con costi che anche in questo caso sono più alti rispetto agli ETF replicanti dello S&P500 (nell’intorno dei 30 punti base all’anno).

Per chi volesse uscire dalle tradizionali large caps esiste la possibilità di investire in maniera più aggregata attraverso i tradizionali indici Msci USA; essendo oltre 150 gli indici replicati dagli ETF quotati in Europa diventa però abbastanza improbabile riuscire ad elencarli tutti in questo articolo.

Credo sia però giusto ricordare le asset class di portafoglio principali sulle quali è possibile investire comprando esclusivamente America.

 

 

Tante soluzioni, anche per gli investitori più esigenti


Per il mondo small caps ad esempio sono 6 gli ETF quotati in Italia che replicano l’indice per eccellenza Russell 2000 con SPDR a fare da leader con oltre 1 miliardo di masse capitalizzate.

Per quello che riguarda il tema real estate esistono diversi ETF focalizzati solo sull’America a partire da iShsres Us Property yield che capitalizza quasi mezzo miliardo di euro.

Ci si può sbizzarrire anche nel mondo degli stili di investimento. Si parte da uno degli ETF più celebri d’America, come lo SPDR US Dividend Aristrocrats, per passare a smart beta di tipo value, bassa volatilità, momentum, size e quality.

Senza entrare nei singoli temi o settori (biotecnologie, utility, bancari, petroliferi, ecc...) dove gli investitori hanno ampia scelta, l’aspetto interessante è che oggi si ha la possibilità di costruire un portafoglio completamente made in USA, diversificato comunque a livello globale vista l’internazionalità delle aziende americane, coprendo eventualmente il rischio cambio dollaro e sovrappesando certi settori o stili di investimento. Tutto a costi che mediamente sono inferiori ai 2 euro per ogni 1000 euro investiti. Non male.

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.