Rivoluzione al CME: al via il trading di Bitcoin | Investire.biz

Rivoluzione al CME: al via il trading di Bitcoin

16 mag 2024 - 14:00

16 mag 2024 - 14:27

Archiviato l’halving, la prima delle criptovalute si conferma sotto i riflettori: il CME intende introdurre il trading di Bitcoin

Con l'obiettivo di intercettare una domanda in continua crescita, il CME Group, la maggiore Borsa per i futures a livello mondiale, intende lanciare il trading di Bitcoin

Secondo quanto riportato dal Financial Times, che cita non meglio precisate “persone con conoscenza diretta della questione”, il gruppo con sede a Chicago avrebbe già avviato discussioni preliminari con i trader per permettere loro di acquistare e vendere la criptovaluta su un mercato regolamentato. 

Archiviato l’attesissimo “halving”, l’evento tecnico che si verifica ogni quattro anni e che porta al dimezzamento delle ricompense per i minatori (Halving Bitcoin: tutto quello che devi sapere), il trading di Bitcoin sul CME rappresenterebbe un nuovo capitolo nel processo verso l’adozione “mainstream” della prima delle criptovalute dopo che lo scorso 10 gennaio la Securities and Exchange Commission ha approvato l'emissione e la quotazione su mercati regolamentati degli ETF spot sul Bitcoin (Bitcoin: tutti gli ETF approvati dalla SEC, ticker e altri dettagli). 

 

Andamento flussi ETF spot sul Bitcoin. Fonte: Bloomberg

 

 

Trading di Bitcoin al CME: i dettagli

Mentre il CBOE Global Markets, il rivale cittadino del CME, ha recentemente fatto sapere di voler chiudere le attività sul mercato spot a causa della mancanza di una chiara regolamentazione, il CME sta cercando di sfruttare la forte richiesta di Bitcoin in arrivo dagli istituzionali. La potenziale attività di trading spot del CME verrebbe gestita attraverso la sede di negoziazione valutaria EBS in Svizzera.

Attualmente il CME, dove operano principalmente hedge fund e “proprietary traders” (quegli operatori che fino a qualche anno rappresentavano tra i più fervidi oppositori del Bitcoin), totalizza circa 26.000 posizioni aperte per un controvalore complessivo di 8,5 miliardi di dollari, più del doppio rispetto ad un anno fa.

Controvalore complessivo posizioni aperte sul Bitcoin al CME. Fonte: Bloomberg

 

Per mezzo del trading di Bitcoin in versione “spot”, il CME, dove è già possibile tradare i futures sul Bitcoin, intende facilitare il c.d. “basis trading”, la strategia di arbitraggio che consiste nell'acquisto e nella contemporanea vendita di strumenti finanziari simili (nel mercato futures prevede la vendita - o l’acquisto - di un contratto futures e nell'acquisto - o nella vendita - dell'attività sottostante).

La notizia, che ieri è stata accolta in maniera decisamente positiva dagli operatori (+7% per il prezzo del Bitcoin), è destinata ad avere un impatto decisamente forte sugli exchange di criptovalute, come Binance, Coinbase e Kraken, che attualmente dominano il mercato. 

 

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners



Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

Investire.biz non offre servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali e Termini e condizioni prima di utilizzare questo sito Web.

L’utilizzo del presente sito è soggetto al diritto svizzero, che ha giurisdizione esclusiva in relazione all’interpretazione, applicazione ed effetti delle condizioni d’uso. Il tribunale cantonale competente avrà giurisdizione esclusiva su tutti i reclami o le controversie derivanti da, in relazione a o in relazione al presente sito web ed al suo utilizzo.

Le informazioni presenti sul sito web non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web di ELP SA o ELP Finance LTD (di seguito il “gruppo ELP” o “ELP”) indirizzano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Gli strumenti finanziari menzionati nel presente sito web possono essere soggetti a restrizioni di vendita in alcune giurisdizioni.

Continuando ad accedere o utilizzare questo sito web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettarne i termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading e la speculazione finanziaria comportano un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumersi dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - MAR - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2024 Investire.biz, all rights reserved.