Slippage

Si chiama Slippage la differenza tra il prezzo previsto di acquisto o di vendita di un Asset e il prezzo al quale viene effettivamente eseguito lo scambio.

Lo Slippage si verifica in modo maggiormente significativo durante periodi di elevata volatilità e prevalentemente per titoli a bassa liquidità.

Rappresenta un motivo di perdita monetaria sistematica a causa del maggior prezzo di acquisto o al minor prezzo di vendita che avviene rispetto alla quotazione ufficialmente dichiarata del titolo.

Alcune piattaforme evolute di Trading impediscono l’esecuzione a mercato di un qualsiasi trade quando questo avverrebbe con un valore di Slippage superiore a quello massimo tollerato, valore impostabile in fase di programmazione.

Particolare attenzione va riservata però quando ad essere impedito è un ordine di chiusura a mercato di un’operazione, perché in tal caso bisogna codificare un ciclo di controllo nel Trading System onde evitare che le eventuali perdite si estendano.