Kimura Trading

Quattro streghe: cosa sono, come funzionano e quando sono

Più comunemente chiamato “il giorno delle tre streghe”, il giorno delle quattro streghe è quella giornata in cui scadono simultaneamente diversi contratti derivati provocando un forte aumento degli scambi e della volatilità. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

 

Giorno delle tre o delle quattro streghe?

Cosa è il “giorno delle quattro streghe” nei mercati finanziari? Le “streghe” sono tre o quattro? Perché gli operatori dei mercati finanziari temono e monitorano attentamente l’evolversi delle quotazioni in queste giornate? Ecco tutte le risposte che stavi cercando.

Facciamo subito chiarezza sul numero di “streghe”: sono quattro. “Il giorno delle quattro streghe” è la locuzione più precisa, ma il termine è poco utilizzato nel settore. Pertanto, il “giorno delle tre streghe” o “Triple Witching Day” in inglese rimane il termine più adottato tra gli operatori.

 

Giorno delle quattro streghe: cosa è e cosa avviene

Il giorno delle tre streghe si verifica il terzo venerdì nell’ultimo mese di ogni trimestre (marzo, giugno, settembre e dicembre), è quel giorno nel quale vi è la scadenza simultanea di contratti futures e di opzione. Gli strumenti finanziari derivati coinvolti nelle giornate delle quattro streghe sono:

  • futures su indici azionari
  • opzioni su indici azionari
  • opzioni su azioni

Con l’aggiunta dei contratti futures su singole azioni avvenuta nel 2002 - che scadono anch’essi il terzo venerdì ogni tre mesi - il giorno delle tre streghe viene anche chiamato “il giorno delle quattro streghe”. Come già spiegato, quest’ultima è la locuzione più precisa, anche se la meno adottata. I contratti futures e di opzione hanno una data di scadenza. Nel corso della durata di questi contratti gli operatori prendono posizione al rialzo o al ribasso per speculare o coprire il proprio portafoglio. Arrivati alla scadenza dei contratti derivati i trader devono decidere se rinnovare i loro contratti effettuando il “rolling” alla scadenza successiva o chiudere la propria posizione. In queste giornate si può assistere quindi ad una forte volatilità sui mercati statunitensi, che evidentemente incide anche sugli altri mercati globali. A causa delle sue implicazioni, tra gli investitori il giorno delle quattro streghe è anche noto come “freaky Friday”.

 

Giorno delle quattro streghe: perché è importante?

Data la situazione particolare dovuta alla scadenza contemporanea di diversi strumenti finanziari derivati, il giorno delle quattro streghe è osservato con attenzione dagli operatori, soprattutto a causa dell’aumento dei volumi che di conseguenza porta ad un aumento della volatilità sui mercati. In queste giornate c’è poi un momento particolarmente delicato, che corrisponde all’ultima ora della sessione di negoziazione a Wall Street (15.00 – 16.00 ora di New York), dalle 21.00 alle 22.00 (ora italiana). Fenomeni simili accadono anche per le borse diverse da quella statunitense, ma in tal caso la scadenza dei vari contratti è diluita su più intervalli di tempo e non in una singola ora. Per i mercati del Vecchio Continente, il future sul FTSE Mib scade alle 9.00, ma l'ora chiave è tra le 12.00 e le 13.00 quando scadono rispettivamente il future sull’Eurostoxx 50 e il future sul Dax. A causare questi movimenti anomali di mercato sono spesso gli speculatori, ma va ricordato che è una situazione passeggera: la volatilità che si sperimenta tende successivamente a rientrare e non comporta di solito variazioni nella valutazione dei fondamentali degli asset sottostanti. Inoltre, in queste giornate i grandi operatori istituzionali implementano operazioni di medio/lungo periodo o operazioni di copertura del portafoglio solitamente acquistando opzioni put, quindi - per questi motivi - non è raro assistere alla formazione di top o bottom di mercato.

 

I giorni delle quattro streghe nel 2020

Ma quando sono previste le quattro streghe in questo 2020? Ecco, di seguito troviamo i giorni del calendario di Borsa 2020 in cui si verificherà la scadenza di futures su indici azionari e opzioni su indici azionari e azioni:

  • 21 marzo 2020
  • 20 giugno 2020
  • 18 settembre 2020
  • 18 dicembre 2020

2 - Commenti

SALVATORE COSTANZO

SALVATORE COSTANZO - 03 luglio 08:46 Rispondi

Investire .biz

Investire .biz - 03 luglio 09:16 Rispondi