Kimura Trading

Forex: tre indizi fanno una prova, USD/CAD short

Nei precedenti articoli ho fatto analisi dei cambi valutari EUR/USD ed NZD/USD. Come potete riscontrare, entrambe le posizioni sono in guadagno e protette con lo stop in profit. Oggi andiamo a vedere quelle che possono essere le opportunità operative su un altro cambio: il Dollaro Usa contro quello Canadese.

A mio avviso, il cambio USD/CAD ci mostra un’interessante view short sul timeframe giornaliero. Gli indizi che ci fanno pensare che questa possa essere un’opportunità di breve periodo sono tre. Nello specifico ho evidenziato i seguenti punti: 

 

  1. Possiamo vedere che sul grafico con l’indicatore Ichimoku, i prezzi hanno rotto al ribasso la SSB piatta che supportava i prezzi dal 13 di aprile. La Kumo è ribassista, la tenkan sotto la Kinjun, la Chikou sotto i prezzi.
  2. La media mobile a 21 periodi dopo essere stata rotta e ritestata è stata rifiutata dal candelone del 26 Maggio. 
  3. Il sentiment trading ci mostra che i traders retail sono posizionati al 68% long, fare il contrario la maggior parte delle volte è vantaggioso.


USD/CAD: come gestiamo la posizione short?

Il livello di 1,393 equivale al retest della SSB piatta della kumo, ottimo per valutare un'entrata. Un rischio di 100 pips che equivale al 2% del proprio capitale ed un target di 400 pips ci darebbe un rapporto rischio rendimento 1/4. Alla rottura dei prezzi di 1,3750 si puo difendere la posizione con lo stop in pari.

5 - Commenti

tony congedi

tony congedi - 01 giugno 09:22 Rispondi

Luciano Viola

Luciano Viola - 02 giugno 01:22 Rispondi

Luca Discacciati

Luca Discacciati - 01 giugno 10:52 Rispondi

Luciano Viola

Luciano Viola - 02 giugno 01:25 Rispondi

Luciano Viola

Luciano Viola - 02 giugno 01:26 Rispondi