USD/JPY: come operare dopo l'ultima riunione della Bank of Japan? | Investire.biz

USD/JPY: come operare dopo l'ultima riunione della Bank of Japan?

23 gen 2023 - 17:00

Tanta volatilità su USD/JPY dopo il meeting della BOJ. Non confermato il rialzo dei tassi: il mercato però ci crede e, dopo un iniziale sbandamento, compra yen

Succede di tutto sullo yen dopo la riunione della Bank of Japan, la prima delle grandi banche centrali a riunirsi nel 2023. Se prendiamo ad esempio USD/JPY, l’escursione giornaliera è stata di ben 400 pips passando da 127,5 a 131,5. Il mercato prima ha reagito vendendo yen sull’impulso di notizie non poitive per la divisa nipponica, ma dopo poche ore ci si è accorti che le parole del Governatore Kuroda potrebbero essere un messaggio per rendere ordinato il processo di avvicinamento al rialzo dei tassi di interesse.

 

Bank of Japan prudente con timori recessione globale

Le attese degli operatori hanno spostato le attese di tale operazione da aprile a giugno, con una probabilità del 100%. La Banca centrale giapponese ha confermato che la politica di controllo della curva dei rendimenti rimane e che continuerà ad acquistare grandi quantità di bond governativi. Kuroda ha anche fatto notare che il rallentamento economico in atto sta coinvolgendo il Giappone e questo ha fatto abbassare le stime di crescita. Per questo la BoJ deve avere più tempo per valutare gli impatti dell’aggiustamento della banda di oscillazione introdotto a dicembre: questo è uno dei motivi che ha fatto slittare di un paio di mesi le attese degli operatori.

Effettivamente uno dei dati macro più osservati dagli analisti, quello sugli ordini di macchinari, è sceso nel Paese dell'8,3% contro il -1% atteso. Questi dati su base annua trasformano il regresso al 3,7%. Siamo di fronte alla prima contrazione annuale dal 2021.

L’inflazione nazionale si è attestata in linea con le attese al 4% confermando anche su questo fronte ciò che i tassi a lunga scadenza dicono da tempo: l’attuale politica monetaria non è più adeguata per contenere l’aumento dei prezzi al consumo. Lo yen forte sta attutendo questo effetto e probabilmente una manovra sul costo del denaro proseguirebbe la tendenza favorendo il rientro più veloce dell’inflazione. All’orizzonte c’è però anche un possibile cambio di passo nella politica monetaria di FED e BCE e per questo la BoJ rimane prudente temendo una recessione globale.

 

USD/JPY: analisi tecnica e livelli trading

Lato UsdJpy il grafico si configura ideale per i trend followers con la media mobile a 20 giorni a fare da sponda di resistenza in ogni tentativo di rimbalzo. In maniera chirurgica è stato così anche dopo il meeting della BoJ. Per la terza volta in pochi giorni la resistenza dinamica ha contenuto la corsa del cambio a 131,5. Questa rimane la zona sui cui valutare strategie di matrice short, con le quotazioni che trovano in area 127 l’ultimo supporto utile prima di un affondo decisamente più consistente che vedrebbe il suo obiettivo ideale nella zona compresa tra 115 e 120.

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.