Fincantieri costruirà due nuove unità green: buy o sell sul titolo? | Investire.biz

Fincantieri costruirà due nuove unità green: buy o sell sul titolo?

17 mag 2023 - 09:00

Ascolta questo articolo ora...

Il trend di medio periodo rimane impostato al ribasso sul titolo Fincantieri. Andiamo a scoprire i livelli da monitorare oltre i quali si avrebbe un segnale di forza

La debolezza che ha contrassegnato Wall Street ieri si riflette sui futures del Vecchio Continente che anticipano un inizio di giornata all'insegna della debolezza. Con il focus odierno rivolto all'inflazione dell'Eurozona nelle prossime ore, Il FTSE Mib dovrebbe aprire in area 27.100 punti, avvicinandosi ai forti supporti situati sulla soglia dei 27.000 punti.

Dal punto di vista operativo sarà fondamentale la tenuta di questi livelli per evitare un ritorno sui minimi delle ultime ottave in area 26.500 punti. Al contrario solo con conferme oltre i 27.500 punti si avrebbe un segnale di forza con possibile estensione dei guadagni versi i 27.750-27.800 punti e successivamente la soglia dei 28.000 punti. Tra i titoli da monitorare a Piazza Affari troviamo Fincantieri, che nella serata di ieri ha firmato due nuovi contratti. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

 

Fincantieri: Vard costruirà due nuove unitè green

Fincantieri, tramite la sua controllata Vard, tra le prime aziende al mondo nella realizzazione di navi speciali, ha firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di due nuovi Commissioning Service Operation Vessel a propulsione ibrido-elettrica per Purus Wind. Quest'ultima è una società britannica specializzata nel trasporto di energia a basse emissioni di carbonio e infrastrutture a sostegno del settore eolico offshore. Il nuovo contratto, che segue le linee guide del nuovo Piano industriale, prevede anche delle opzioni per ulteriori due unità.

Nello specifico le due aziende hanno sviluppato congiuntamente un design su misura per ottenere numerosi vantaggi, tra cui uno scafo ottimizzato che dovrebbe  garantire bassa resistenza e un minore consumo di carburante, oltre ad elevati standard di operatività e comfort di bordo. Le unità saranno predisposte per il funzionamento con il metanolo che, insieme al sistema ibrido-elettrico, consentirà lo svolgimento di alcune operazioni a emissioni zero.

Infine le due navi, che dovrebbero essere pronte tra il 2025 e 2026, saranno predisposte anche per essere ricaricate in mare, in modo da poter essere collegate alla rete elettrica dei parchi eolici o dei porti senza dover per forza raggiungere la terra ferma. L’obiettivo è quello di alimentare le operazioni con regolarità e con un impiego minimo di fonti energetiche aggiuntive, assicurando di conseguenza benefici ambientali. Andiamo ora a scoprire cosa ci suggerisce l'analisi tecnica per le prossime sedute.

 

Azioni Fincantieri: analisi tecnica e strategie operartive

È stata una giornata in leggero territorio positivo quella di ieri per il titolo Fincantieri, con i prezzi che rimangono vicini alle prime resistenze poste nei pressi degli 0,575 euro. Nel breve periodo sarà importante il superamento di questi livelli, nelle cui vicinanze transita anche l'indicatore giornaliero del Supertrend e sopra i quali si dovrebbe avere una prosecuzione degli acquisti verso gli 0,59 euro e a seguire gli 0,60 euro. Sarà solo lasciandosi alle spalle queste aree resistenziali, massimi degli ultimi due mesi, che si avrebbe un segnale di forza con possibili ulteriori apprezzamenti direzione degli 0,625 euro e successivamente i massimi del 2023 in area 0,665 euro.

Al contrario una discesa sotto gli 0,54 euro, dove transita la media mobile a 200 giorni, rimetterebbe in moto quel trend discendente innescatosi nel mese di aprile dagli 0,59 euro. Nel caso si realizzasse questa view si avrebbe un primo obiettivo posto sui minimi degli ultimi 6 mesi in area 0,515 euro ed in seguito la soglia degli 0,5 euro. Dal punto di vista operativo la violazione di questi sostegni aprirebbe la strada a nuove vendite, che potrebbero proiettare i corsi sui minimi del 2022 sugli 0,45 euro.

 

Vuoi seguire anche tu la nostra operatività multiday sia sul mercato azionario italiano che su quello americano? Iscriviti al servizio Pit Trading Long e Short ed entra a far parte del nostro canale privato Telegram.

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners



Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

Investire.biz non offre servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali e Termini e condizioni prima di utilizzare questo sito Web.

L’utilizzo del presente sito è soggetto al diritto svizzero, che ha giurisdizione esclusiva in relazione all’interpretazione, applicazione ed effetti delle condizioni d’uso. Il tribunale cantonale competente avrà giurisdizione esclusiva su tutti i reclami o le controversie derivanti da, in relazione a o in relazione al presente sito web ed al suo utilizzo.

Le informazioni presenti sul sito web non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web di ELP SA o ELP Finance LTD (di seguito il “gruppo ELP” o “ELP”) indirizzano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Gli strumenti finanziari menzionati nel presente sito web possono essere soggetti a restrizioni di vendita in alcune giurisdizioni.

Continuando ad accedere o utilizzare questo sito web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettarne i termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading e la speculazione finanziaria comportano un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumersi dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.