Criptovalute, Ethereum: Merge avvenuto con successo | Investire.biz

Criptovalute, Ethereum: Merge avvenuto con successo

19 set 2022 - 14:30

01 dic 2022 - 12:48

Giovedì scorso abbiamo assistito al tanto atteso Merge per la criptovaluta Ethereum, ovvero il passaggio al meccanismo di consenso di Proof of Stake

Dopo anni di test e speculazioni, giovedì 15 settembre verso le 8 di mattina è avvenuto il tanto atteso Merge per la criptovaluta Ethereum, ovvero il passaggio dal meccanismo di consenso di Proof of Work al Proof of Stake.

Cosa è il Proof of Work? Nel Proof of Work (PoW) i nodi validatori, in questo caso chiamati miner, sono messi in competizione tra loro per la risoluzione di complessi algoritmi matematici: risolvendo questi problemi è possibile convalidare le transazioni effettuate dagli utenti. Questo però richiede un enorme dispendio di energia: si stima che la sola rete Ethereum utilizzava circa 80 terawattora all’anno, comparabili ai consumi dell'intero Cile.

Vediamo cosa è il Proof of Stake. A differenza del PoW, con il Proof of Stake (PoS) i nodi, per convalidare le transazioni, devono bloccare almeno 32 ETH sul network. Con questo meccanismo si ha un drastico calo dei consumi di energia, circa il 99,5% in meno rispetto al PoW. Lo stesso Vitalik Buterin, fondatore di Ethereum, afferma che i consumi a livello mondiale si ridurranno dello 0,2% .

Altro fattore a favore del nuovo protocollo di consenso è la minore emissione di nuovi ETH nel mercato. Con il PoW i miner ricevevano una quota fissa ogni blocco creato. Nel PoS ricevono gli ETH di ricompensa solo coloro che li hanno messi in stake in precedenza. Si stima che con il nuovo algoritmo l'inflazione della criptovaluta possa calare del 90%, in base a quanti validatori bloccano le proprie crypto e alle gas fee, ovvero gli ETH bruciati come commissione di una validazione.

 

 

Il Merge è solo uno dei 5 aggiornamenti

 

Il Merge è solamente il primo aggiornamento dei 5 previsti. Con il Surge la blockchain diventerà più scalabile, aumentando la capacità di gestione dati ed evitando possibili congestioni della rete nei momenti di maggiore utilizzo. Questo sarà possibile tramite il meccanismo dello sharding, che consiste nello spezzettare la blockchain in tante piccole parti che saranno poi suddivise tra i validatori.

Con il Verge verrà modificata la struttura dati aumentando l'efficienza dello spazio utilizzato e con il Purge i nodi non dovranno memorizzare tutta la storia della blockchain ma solo l'ultimo anno (sarà comunque possibile recuperare i dati più obsoleti). Questi 2 aggiornamenti quindi sono collegati tra loro.

Infine lo Splurge verificherà che i precedenti aggiornamenti funzionino correttamente, correggendo eventuali errori presenti nella blockchain.

Se non volete perdervi le notizie riguardanti le criptovalute, vi aspettiamo ogni mercoledì alle 18.00 per il crypto webinar, appuntamento gratuito a cura di  investire.biz.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy

© 2022 Investire.biz, all rights reserved.