Ethereum: al CME arriva il primo contratto di opzione, ecco i dettagli | Investire.biz

Ethereum: al CME arriva il primo contratto di opzione, ecco i dettagli

14 set 2022 - 07:00

01 dic 2022 - 12:50

Per la prima volta nel mercato di Chicago viene quotato un contratto di opzione con sottostante Ether. Vediamo di cosa si tratta e tutti gli effetti sulla criptovaluta

E' un momento cruciale per Ethereum, destinato a determinare il futuro della seconda criptovaluta più capitalizzata. Domani avverrà il tanto atteso The Merge, ovvero l'aggiornamento della rete con il passaggio dalla modalità Proof fo Work a quella Proof of Stake, con conseguente miglioramento del 99% dell'efficientamento energetico.
 
Ma un'altra notizia ha attirato l'attenzione degli investitori, ossia il lancio da parte del Chicago Mercantile Exchange (CME) di un derivato che riguarda le opzioni Ether, in aggiunta ai futures già esistenti con sottostante la cripto denominati in euro. Il nuovo contratto avrà un prezzo in dollari e uno di riferimento di 50 ether. Secondo Tim McCourt, responsabile dei prodotti azionari e valutari presso il CME, l'interesse in questo momento per Ether è elevato, con i futures che su base annua hanno visto un incremento di volume giornaliero del 43% prima della fusione della rete che avverrà il 15 settembre. 
 
 

Ethereum: cosa significa questo nuovo contratto

Ethereum quest'anno è stato coinvolto nell'inverno crittografico insieme a tutte le altre criptovalute. La seconda moneta virtuale ha raggiunto un massimo storico di 4.865 dollari lo scorso novembre, mentre da tre mesi le quotazioni oscillano all'interno dell'intervallo 1.000-2.000 dollari. Il tracollo è stato causato da vari fattori, tra cui l'aumento dei tassi d'interesse da parte della Federal Reserve, che ha allontanato gli investitori dalle attività a rischio, e l'implosione della stablecoin TerraUSD e del token connesso LUNA, che ha letteralmente seminato il panico in tutto il settore crittografico.
 
Secondo alcuni, il Merge potrebbe determinare un rally talmente sostenuto da generare il sorpasso di Ethereum a Bitcoin come valuta di maggior valore, ma forse è ancora troppo presto per fare un certo tipo di previsioni. Di sicuro, la modifica di rete segna un passaggio fondamentale, perché risolve uno dei problemi, sollevati dagli ambientalisti e non solo, riguardo il consumo di energia e il conseguente carico di emissioni.
 
I contratti derivati ora potrebbero attirare risorse verso Ethereum, poiché vi sono molte società che vorrebbero esporsi alle valute digitali sul mercato spot, ma non possono farlo a causa dei limiti normativi. Quindi, questa tipologia di strumenti finanziari, essendo regolamentata, permette di superare l'ostacolo. Ne è convinto Rob Strebel, responsabile della gestione delle relazioni per la società d'investimento DRW Holdings, in quanto a suo giudizio le opzioni sarebbero fondamentali per ottenere un'esposizione al mercato coprendosi allo stesso tempo dai rischi. Ciò determinerà una "forte domanda per questo contratto di opzioni ether", ha aggiunto.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy

© 2022 Investire.biz, all rights reserved.