Tesla: le resistenze bloccano i compratori, cosa fare sul titolo? | Investire.biz

Tesla: le resistenze bloccano i compratori, cosa fare sul titolo?

22 set 2022 - 13:30

Come operare sulle azioni Tesla? Comprare o vendere il colosso delle auto elettriche guidato da Elon Musk? Ecco il quadro tecnico dopo il meeting della Fed

Elon Musk continua a rimanere sotto la lente degli operatori dei mercati finanziari non solo per la battaglia legale con Twitter. Secondo quanto riporta Reuters, Tesla sta proponendo piani ambiziosi per schierare migliaia di robot umanoidi, noti come Tesla Bot o Optimus, che potrebbero essere utilizzati da milioni di persone in tutto il mondo.

All’interno dell’azienda c’è scalpore perché ultimamente si stanno tenendo delle riunioni interne focalizzati sui robot. Secondo il miliardario sudafricano il business dei robot potrebbe valere più delle entrate di Tesla derivanti dalla vendita di veicoli elettrici. Il business dell’azienda andrà quindi ben oltre la produzione di vetture a guida autonoma.

Durante l’AI Day che si terrà il prossimo 30 settembre, Tesla svelerà un prototipo dal suo progetto Optimus. La produzione potrebbe iniziare il prossimo anno, secondo quanto detto dal CEO nei mesi scorsi. Inizialmente, Optimus eseguirà lavori noiosi e/o pericolosi, incluso lo spostamento di parti nelle fabbriche dell’azienda.

Anche se Musk ha riconosciuto che i robot non hanno abbastanza intelligenza per “vivere” nel mondo reale senza essere esplicitamente istruiti, ha però affermato che Tesla può sfruttare la propria esperienza nell’ambito dell’IA per sviluppare e produrre robot umanoidi intelligenti, su larga scala e meno costosi. Vediamo ora il quadro grafico di Tesla e come operare secondo l’analisi tecnica.

 

Azioni Tesla: analisi tecnica e strategie operative

Il quadro tecnico di Tesla evidenzia segnali di debolezza dopo il test dell’importante resistenza orizzontale a 313 dollari, livello che conta i massimi registrati il 4 e il 16 agosto 2022. Nel breve termine la tendenza rimane orientata al rialzo dopo il rimbalzo dei prezzi avvenuto a maggio scorso in area 206 dollari.

I compratori dovrebbero monitorare l’azione dei prezzi attorno alla linea di tendenza che collega i minimi registrati a giugno, luglio e settembre 2022, ora transitante a 278 dollari, per valutare strategie di matrice rialzista in linea con il trend di breve.

Il quadro tecnico tornerebbe a favore delle forze rialziste anche nel medio termine con la rottura della resistenza precedentemente menzionata, mossa che potrebbe consentire ai compratori di raggiungere la successiva area di offerta a 385 dollari, massimi di aprile 2022.

Al contrario, la rottura dei 264 dollari potrebbe consentire ampio spazio di manovra ai venditori, fino al test dei minimi registrati tra maggio e luglio in area 216-207 dollari. Vediamo ora come operare su Tesla con i Certificati Turbo 24 di IG.

 

Azioni Tesla: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

Per quanto riguarda l’operatività, si potrebbero valutare strategie long da 278 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 270 dollari, mentre il target a 313 dollari. Per questo tipo di operatività abbiamo scelto i Certificati Turbo24 di IG, in particolare il Certificato Turbo Long su Tesla con un livello Knock-Out (KO) inferiore alla zona scelta per il nostro stop loss.

Nel dettaglio, il Certificato scelto è il Turbo24 Long con ISIN DE000A239Z91, livello di KO a 264,1942 dollari e leva 6. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo di controllare il moltiplicatore (sotto la voce info). L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni di Tesla dovranno raggiungere il livello di KO del Certificato.

I clienti che operano sul mercato regolamentato Spectrum Markets riceveranno un importo pari a 3 euro per ogni 1.000 Turbo24 negoziati, per un massimale di 1.000 euro ogni mese ( scopri come funziona il cash-back mensile di IG).

 

 

 

 

 

 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti