GBP/AUD: continua il trend rialzista | Investire.biz

GBP/AUD: continua il trend rialzista

22 nov 2022 - 11:30

Dopo un retest, stimiamo una nuova fase rialzista per il cross GBP/AUD. Come gestire la posizione?

Il cross valutario GBP/AUD continua l’arrembata rialzista. Nelle sedute precedenti abbiamo superato l’area resistenziale di 1,7780, ora possiamo aspettarci un retest per continuare a rialzo. Il superamento di questa area critica è molto importante per la continuazione del trend. Ora che il livello di 1,7780 è superato la realizzazione dell’operazione con target a 1,8200 è più probabile.

Come abbiamo analizzato nell’ articolo della scorsa settimana, i corsi dell'incrocio valutario tra sterlina e dollaro australiano, possono godere della forza della moneta inglese che per via dell’inflazione aumenterà la rendita dei tassi d’interesse.  Siamo a favore del vento, vero, però facciamo attenzione a una possibile pausa momentanea.  


Siamo saliti troppo velocemente? 


Durante la stesura dell’analisi i corsi di GBP/AUD si apprestano al retest dell’area resistenziale posta sul livello di 1,7780. Questo storno concederà nuova forza ai prezzi prima di raggiungere gli 1,8200. Come detto precedentemente, siamo in posizione da 1,7600 e abbiamo aumentato la nostra esposizione sul livello 1,7780.

Ora monitoriamo lo storno dei prezzi per valutare un terzo ingresso. Prima di entrare in posizione Long bisogna sempre monitorare il timeframe orario. La conformazione del pattern rialzista tramite il breakout channel darà il segnale di entrata a mercato.

 

---

Prendi appuntamento con un Trader

---

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti