Dove (e come) stanno investendo i Rothschild | Investire.biz

Dove (e come) stanno investendo i Rothschild

I Rothschild sono una delle famiglie più potenti al mondo. Ecco come stanno investendo il loro patrimonio e quali sono le loro mosse per il futuro

Il fondo dei Rothschild è RIT Capital Partners, quotato alla Borsa di Londra dal 1988 con l'obiettivo di proteggere e migliorare la ricchezza degli azionisti (e della famiglia) nel lungo periodo. Pensate che dall’apertura ad ieri ha ottenuto ritorni di quasi il 12% l’anno e di recente il management del fondo ha approvato un buyback, ovvero un riacquisto di azioni proprie che, di fatto, ci fa capire che le azioni della società sono sottovalutate (se non fossero sottovalutate, l’azienda non se le ricomprerebbe).

 

Il report trimestrale di RIT Capital Partners: la strategia di lungo termine

Ogni 3 mesi RIT Capital Partners pubblica un report in cui spiega l’andamento del fondo e fornisce una panoramica dettagliata delle sue posizioni, indicando le percentuali e la quantità di capitale allocato in ogni investimento. Nell'ultimo documento pubblicato il management spiega come durante l’anno in corso abbiano continuato ad adeguare il portafoglio alla situazione macroeconomica sempre più fragile.

La cosa interessante è che il presidente del fondo, Sir James Leigh-Pemberton, dice di essere contento per aver puntato sulla Cina e sulle biotecnologie e che il management intende continuare ad investire su questi comparti per il lungo periodo.

 

In quale azioni stanno investendo i Rothschild (ma anche Ray Dalio)

Purtroppo nel report non vengono svelate le singole azioni sulle quale i Rothschild hanno investito, questo perché la famiglia investe prettamente attraverso fondi ed hedge fund. Questo è il motivo per cui siamo andati a cercare le posizioni di questi hedge fund e, tra le varie cose interessanti, abbiamo trovato questi titoli con queste caratteristiche:

 

  • BGNE (BeiGene): una compagnia internazionale quotata al NASDAQ che ha l'obiettivo di costruire la prima società di biotecnologie di nuova generazione con terapie di altissima qualità. Il fondo ne possiede quote per il 21,5% e scavando più a fondo abbiamo scoperto che anche Ray Dalio con Bridgewater ne possiede una piccola percentuale.
  • LEGN (Legend Biotech Corp): anche questa quotata al NASDAQ e guarda caso presente nel fondo di Ray Dalio, è una compagnia biotech internazionale con una sede anche in Cina ed ha l’obiettivo di rinvigorire gli approcci terapeutici in oncologia e non solo.
  • CTKB (Cytek Biosciences): quotata al NASDAQ, è una compagnia che fornisce soluzioni avanzate per l'analisi cellulare. Questo è l’unico titolo tra quelli di cui vi abbiamo parlato che ha al momento un bilancio positivo.

 

La strategia di investimento dei Rothschield con gli ETF: come copiarla?

Se non volete investire in singole azioni ma preferite un investimento più diversificato, abbiamo scovato un ETF davvero interessante che investe in azioni biotech cinesi. Il prodotto si chiama Global X China Biotech ed investe direttamente in aziende della Cina che si occupano di fare ricerca e produrre nuovi medicinali, nuove terapie e vaccini usando materiali biologici. 

Questo ETF è armonizzato ed è quotato anche alla Borsa di Milano. Dal punto di vista tecnico è molto interessante in quanto si trova a -15% dai massimi storici e un picco di volume recente sembra comunicarci un interesse da parte di investitori importanti. Il codice ISIN è IE0004LIBFM2

 

Come diventare soci della famiglia Rothschild

Visto che il titolo RIT Capital Partner è quotato alla Borsa di Londra, è possibile investirci abbastanza semplicemente. Come abbiamo detto poco sopra, di recente è stato autorizzato un buyback dalla società stessa, cosa che ne decreterebbe una certa sottovalutazione. 

Oltre ad aver avuto un ottimo ritorno in termini di performance di prezzo, RIT ha anche pagato un divindendo sempre in crescita negli anni, cosa che rende le azioni ulteriormente attrattive agli occhi degli investitori. Sono stati diversi i periodi negli ultimi vent'anni in cui RIT ha battuto le performance dell'oracolo di Omaha, Warren Buffett. Un investimento sicuramente interessante, anche perchè ci consente di vantarci di essere soci della famiglia piu' potente al mondo... un ottimo aneddoto da raccontare al bar.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti