Ray Dalio

Ray Dalio

Profilo

In attività dal 1975, Ray Dalio è il fondatore dell'hedge fund Bridgewater che, ad oggi, detiene oltre 165 miliardi di dollari in gestione. Il successo del suo fondo lo ha portato ad occupare la quaranttottesima posizione della classifica degli uomini più ricchi del mondo (Forbes). Figlio di un musicista jazz, ha studiato finanza all’università di Long Island, per poi iniziare a lavorare per Merrill Lynch nel 1972. Ha conseguito il Master in Business Administration (MBA) presso l'Università di Harvard nel 1973. Ray Dalio ha dimostrato una precoce passione per la finanza tanto che il suo primo acquisto di un titolo azionario, risale a quando aveva dodici anni. Ray Dalio è l'autore del libro “Principles

Filosofia d'investimento

Ray Dalio ritiene che per guadagnare sui mercati finanziari sia necessario pensare con la propria testa ed essere umili. Ritiene appunto che sia fondamentale essere dei pensatori indipendenti poichè non è possibile guadagnare investendo sulla base della visione comune, del "consensus", che è già scontata dai mercati. Ciò detto, Ray Dalio afferma anche che, scommettendo contro il consensus, si abbiano buone propabilità di sbagliare.
Dalio testa le proprie strategie d'investimento sul passato, al fine di coglierne a pieno i pregi ma soprattutto le debolezze.

Sito web

www.bridgewater.com

Portfolio

Il portfolio di Ray Dalio