Kimura Trading

Calendario Borsa Italiana 2021: festività, aperture, chiusure

Ecco il calendario 2021 di Borsa Italiana. Indispensabile strumento di lavoro per trader e investitori, ecco i giorni di apertura, chiusura e festività di Piazza Affari

Strumento utile per tutti coloro che hanno a che fare con il mercati finanziari, il calendario con i giorni di apertura, chiusura e festività di Borsa Italiana 2021 è d’obbligo per ogni trader ed investitore. Prima di dare il via alla propria routine quotidiana è infatti essenziale dare un’occhiata alle date di apertura e chiusura di Piazza Affari per essere al corrente delle eventuali variazioni rispetto ai tradizionali giorni di negoziazione.

 

Calendario Borsa Italiana 2021: le chiusure di Piazza Affari


Per il 2021 di Piazza Affari, Borsa Italiana  ha comunicato che rimarrà chiusa nelle seguenti giornate:

 

  • venerdì 1 gennaio (Capodanno)
  • venerdì 2 aprile (Venerdì Santo)
  • lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo)
  • venerdì 24 dicembre (Vigilia di Natale)
  • venerdì 31 dicembre (San Silvestro)

 

Questi giorni di chiusura vanno ovviamente a sommarsi ai sabati e alle domeniche, giornate in cui le attività di Borsa sono sempre chiuse. Vi sono tuttavia alcune date ulteriori da annotare, ossia quei giorni che per gran parte delle persone sono di festa, ma non per i mercati finanziari.

Questi giorni sono importanti da sapere in quanto i volumi scendono drasticamente e indici e azioni spesso forniscono falsi segnali, fattore che potrebbe impattare negativamente sulle attività di trading. Nello specifico, per il 2021 rientrano in questa categoria i seguenti giorni:

 

  • Epifania: 6 gennaio 2021
  • Festa della Repubblica italiana: 2 giugno 2021
  • Festa della Immacolata Concezione: 8 dicembre 2021


Rientrerebbero in questa categoria anche altre due festività italiane: quella della liberazione, ossia il 25 aprile, e quella della festa di Ognissanti, l'1° novembre. Per il 2021 Borsa Italiana rimarrà chiusa il 25 aprile in quanto cade di domenica, mentre sarà regolarmente aperta il primo giorno di novembre (eccetto il segmento After Hours).

 

Calendario Borsa Italiana 2021: chiusure Trading After Hours

Per quanto riguarda il segmento After Hours, ovvero il sistema multilaterale di negoziazione Borsa Equity MTF che prolunga l’orario di Borsa consentendo di effettuare le negoziazioni dalle 18 fino alle ore 20.30. Per il 2021 questo segmento rimarra chiuso nei seguenti giorni:

 

  • Gennaio: lunedì 4, martedì 5, mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8;
  • Aprile: giovedì 1 e venerdì 30;
  • Giugno: mercoledì 2;
  • Agosto: lunedì 2, martedì 3, mercoledì 4, giovedì 5, venerdì 6, lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, lunedì 16, martedì 17, mercoledì 18, giovedì 19, venerdì 20, lunedì 23, martedì 24, mercoledì 25, giovedì 26, venerdì 27, lunedì 30 e martedì 31;
  • Novembre: lunedì 1;
  • Dicembre: lunedì 6, martedì 7, mercoledì 8, giovedì 23, lunedì 27, martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30.

 

Calendario Borsa Italiana 2021: le scadenze tecniche

Oltre alle date di chiusura di Piazza Affari, ci sono ulteriori date da tenere in considerazione: quelle delle scadenze tecniche dei Future su indici e quello delle opzioni sull’indice di riferimento di Borsa Italiana e quello sulle singole azioni. Oltre ovviamente alle date di stacco dei dividendi.

Per quando riguarda la negoziazione di azioni bisognerà tenere a mente i giorni in cui verranno staccate le cedole relative all’esercizio 2020, evento che salvo festività sarà per lo più di lunedì. Relativamente alla negoziazione dei contratti su indici, azioni e opzioni sarà necessario ricordarsi le date di scadenza che, nel caso di contratti su opzioni e azioni cadono sempre il terzo venerdì di ogni mese.

Per i futures sugli indici la scadenza tecnica è fissata per il terzo venerdì di ogni trimestre: il 19 marzo, il 18 giugno, il 17 settembre ed infine il 17 dicembre 2021, data a cui corrisponde anche la scadenza tecnica per i futures sui dividendi.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti