Ubisoft: mercoledì arrivano i dati dell'anno, cosa fare in Borsa? | Investire.biz

Ubisoft: mercoledì arrivano i dati dell'anno, cosa fare in Borsa?

Cosa fare in Borsa con Ubisoft? Vediamo insieme le attese del mercato e il quadro grafico del titolo in vista della pubblicazione dei dati dell'esercizio 2021-2022

Mercoledì 11 maggio Ubisoft rilascerà al mercato i risultati del bilancio 2021-2022. Vediamo insieme le indicazioni sul titolo da parte degli analisti e il quadro tecnico di Borsa.

 

Ubisoft: il consensus del mercato

Tra i player più importanti al mondo nello sviluppo e commercializzazione di videogiochi, Ubisoft in questo momento gode di un sentiment favorevole tra gli analisti. Tra i 24 analisti con cui S&P Global ha elaborato il consensus, la raccomandazione media è accumulate. 10 analisti hanno espresso un giudizio buy, 4 accumulate, 8 hold e 2 invece hanno classificato la società come Underperform. Il prezzo di Borsa al momento è significativamente sotto il target price medio, posto a 58,31 euro. Ampio il range di prezzo indicato dagli esperti, compreso tra un minimo di 38 euro e un massimo di 119.

In termini reddituali, l'esercizio che va a chiudersi dovrebbe aver fatto segnare un fatturato di 2,169 miliardi di euro, valore in calo rispetto ai 2,241 miliardi di 12 mesi prima. Il calo del giro d'affari non dovrebbe però tradursi in una minore redditività. Il consensus fissa infatti a 184 milioni di euro l'utile netto, il 78,64% in più rispetto ai 103 milioni con cui era stato chiuso l'esercizio 2020-2021.

 

Ubisoft: analisi del titolo

Nelle ultime settimane il titolo Ubisoft ha attirato l'interesse preliminare di alcuni importanti fondi. Secondo quanto rilanciato dagli organi di informazione, diverse società di private equity come Blackstone e KKR  hanno studiato l'azienda francese. Per il momento nessuna trattativa sarebbe stata intavolata, tuttavia in Borsa questi rumors hanno permesso di risollevare le quotazioni.

Da un punto di vista tecnico, la struttura tecnica di medio-lungo periodo permane negativa. Il trend ribassista ha preso consistenza nell'ottobre 2021 con la violazione al ribasso della trendline tracciata con i minimi del febbraio 2016 e dell'ottobre 2019. I top dell'ultima decade di gennaio 2022 hanno permesso il completamento del test del cambio di stato, con la discesa seguente che ha spinto i valori del titolo poco sotto i 34 euro per azione. L'intervallo in prossimità dei 35 euro rappresenta storicamente un livello importante per le sorti di Borsa di Ubisoft. Aveva fatto da tappo nel periodo gennaio/luglio 2008 e una volta trovato modo di oltrepassare al rialzo il livello ha gettato le basi al movimento rialzisto intrapreso da marzo 2017 e che ha portato le azioni ai massimi storici di 107,90 euro di fine luglio 2018.

Andando a vedere nel breve, la ripartenza dal livello supportivo indicato poco fa ha trovato sostegno nelle notizie di M&A di cui si faceva menzione. Perchè il trend possa invertire nel medio-lungo termine, passando da negativo a positivo, è necessario tuttavia che Ubisoft trovi la forza per violare al rialzo le resistenze dinamiche espresse con i top del 12 aprile 2021 e del 20 gennaio 2022. Accumulare in area 37/38 euro, con stop sotto i minimi delle scorse settimane, potrebbe tuttavia essere una strategia congrua in termini di rischio/rendimento complessivo.  

Abbiamo visto le attese degli analisti sul fronte reddituale e il quadro tecnico di Ubisoft. Andiamo ora a vedere come è possibile fare trading sulla società francese con i Certificati a leva. Un'alternativa è rappresentata dai Turbo Open End di SG. Si tratta di strumenti che hanno una leva dinamica e che possono essere detenuti in portafoglio anche per un periodo di tempo elevato.  Scopri la gamma completa di Turbo Open End su Ubisoft.

 

 

DISCLAIMER

Il presente articolo è stato redatto dalla redazione di Investire.biz. Investire.biz ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fonte del pagamento di un corrispettivo, Investire.biz si impegna a selezionare, in modo del tutto autonomo e indipendente da Societe Generale, uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX, che siano legati al sottostante che è di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta negli articoli predisposti da Investire.biz. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento. Per qualsiasi informazione sui prodotti oggetto dell’articolo, il lettore deve leggere attentamente il KID e la documentazione d’offerta e può rivolgersi al proprio intermediario di riferimento. Societe Generale e Investire.biz non assumono alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. L’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito  http://kid.sgmarkets.com e  http://prospectus.socgen.com. Tali documenti sono altresì disponibili sul sito http://prodotti.societegenerale.it nonché gratuitamente, su richiesta, presso gli uffici di Societe Generale, in via Olona, 2 a Milano.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti