Goldman Sachs: 5 nuovi Maxi Cash Collect su panieri di azioni | Investire.biz

Goldman Sachs: 5 nuovi Maxi Cash Collect su panieri di azioni

La Banca Americana ha lanciato una gamma di 5 nuovi certificati Maxi Cash Collect Autocallable con Effetto Memoria su panieri di azioni. Scopriamo i nuovi prodotti.

I certificati emessi a fine giugno hanno delle caratteristiche comuni: sono tutti quotati sul SeDeX ed hanno un valore nominale di 100 Euro.

Tra le altre caratteristiche dei prodotti troviamo il maxi premio fisso iniziale che verrà pagato a dicembre 2022 e che varia a seconda del paniere di azioni sottostanti prescelto. Il maxi premio va da un minimo del 12.5% ad un massimo del 18%. Una volta pagato il maxi premio iniziale, da marzo  2023, i certificati pagheranno dei premi trimestrali condizionati con effetto memoria a patto che tutti i sottostanti siano sopra la barriera che è posta al 60% rispetto allo strike price per ognuno dei certificati emessi. La barriera al 60% si osserva anche a scadenza per determinare il rimborso finale. Questi prodotti hanno una vita massima di tre anni in quanto la data di scadenza è posta al 23.06.2025, ma possono scadere anticipatamente se ad una data di rilevamento (dal 16.03.2023) tutti i sottostanti del paniere fossero sopra il livello di fixing iniziale.

Lo scenario peggiore per l’investitore si presenta nel caso in cui alla scadenza anche solo uno dei sottostanti quotasse sotto la barriera: in questo caso la perdita sarebbe di almeno il 40% del valore nominale, fatti salvi i premi eventualmente incassati in precedenza.

Il beneficio fiscale della Maxi Coupon

Questi prodotti vengono quotati in questo periodo per permettere agli investitori che hanno delle minusvalenze in scadenza di recuperarle entro la fine dell’anno. Si tratta di prodotti che consentono l’efficientamento del portafoglio in ottica fiscale. Infatti i maxi coupon producono redditi diversi che possono essere compensati in caso di minus pregresse. Riteniamo tuttavia che il beneficio fiscale non basti per procedere all’acquisto di un prodotto come questo se non si ha una view rialzista sui sottostanti.

Scopriamo i panieri disponibili

Come detto in precedenza la nuova emissione si compone di cinque certificati:

GB00BQ3Y5V64 con sottostante basket worst of composto da Roche Holding AG / Novavax Inc.

GB00K70JNH45 con sottostante basket worst of composto da Ferrari N.V. / Tesla Inc

GB00BQ3Y5R29 con sottostante basket worst of composto da BMW AG / Tesla Inc

GB00BQ3Y5T43 con sottostante basket worst of composto da STMicroelectronics N.V. / Qualcom Inc / Nvidia Corp

GB00BQ3Y5S36 con sottostante basket worst of composto da Banco BPM / Unicredit S.p.A. / Bank of America Corp

La pagina che comprende tutta la gamma e dove è possibile scaricare il factsheet ed i Kid è invece raggiungibile da qui

La view dell’Ufficio Studi

La nuova gamma di certificati emessi da Goldman Sachs è estremamente interessante perché offre una buona protezione a scadenza oltre ad ottimi premi trimestrali che si sommano al maxi premio iniziale. Possiamo dire che i prodotti sono difensivi in quanto il flusso cedolare potrebbe attenuare le perdite in caso di eventi avversi su qualche sottostante, tra l’altro l’orizzonte temporale abbastanza lungo potrebbe far si che si attivi l’effetto memoria in caso di ulteriori ribassi prima di eventuali recuperi.

Riteniamo che dal momento che i sottostanti hanno corretto molto dai massimi anche il timing di ingresso sia molto buono.

All’interno dell’offerta abbiamo scelto il prodotto con sottostanti bancari in quanto il settore è stato fortemente penalizzato e potrebbe beneficiare dei rialzi promessi dalle Banche Centrali.

Tra i sottostanti non ci spaventa Bank of America mentre le Banche Italiane appaiono più fragili ma in grado, a nostro avviso, di restare sopra la barriera.

Anche se i sottostanti sono tre e ed i premi più bassi rispetto ad altri prodotti della gamma riteniamo che il prodotto sia bilanciato e che offra un ottimo rapporto tra rischio e rendimento.

 

 

 

 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti