Ferrari: ex designer di Apple svilupperà la prima auto elettrica | Investire.biz
Kimura Trading

Ferrari: ex designer di Apple svilupperà la prima auto elettrica

Ferrari ed Exor hanno annunciato che collaboreranno con LoveFrom, un gruppo di designer con cui lavoreranno per sviluppare la prima auto elettrica del Cavallino Rampante

Ferrari e la sua società madre Exor hanno annunciato che collaboreranno con LoveFrom, un gruppo di designer con cui lavoreranno per sviluppare la prima auto elettrica del Cavallino Rampante. Jony Ive, ex capo design di Apple, e Marc Newson sono stati indicati come i designer LoveFrom con cui Maranello lavorerà sul primo veicolo elettrico.

I due hanno lavorato assieme per sviluppare l’Apple Watch prima di lasciare il gigante di Cupertino. Ma chi è LoveFrom? Si tratta di un collettivo con sedi a San Francisco e a Londra che riunisce designer, musicisti, registi, ingegneri, autori e architetti da tutto il mondo.

A guidare il progetto sono Marc Newson e Sir Jony Ive. Quest’ultimo è un guru del design industriale avendo dato vita ai più famosi prodotti Apple come iMac, iPhone, iPad e iPod. Prima di lasciare l’azienda nel 2019, Ive ha creato anche il design dell’Apple Watch.

 

Ferrari assume l’ex designer di Apple per la prima auto elettrica

I partner hanno annunciato che uniranno le prestazioni l’eccellenza di Ferrari con l’esperienza e la creatività di LoveFrom. Oltre a collaborare con il team design del Cavallino Rampante sulle future automobili, inclusa la prima 100% elettrica prevista entro il 2025. LoveFrom aiuterà il marchio di Maranello anche nel settore della moda.

“Come proprietari e collezionisti Ferrari, non potremmo essere più entusiasti di collaborare con questa straordinaria azienda e in particolare con il team design guidato sapientemente da Flavio Manzoni. Vediamo alcune opportunità uniche ed entusiasmanti lavorando insieme che crediamo produrranno un lavoro importante e prezioso”, hanno affermato Ive e Newson.

“Subito dopo la fondazione di LoveFrom, abbiamo iniziato a parlare con Jony e Marc delle opportunità di combinare la loro creatività di fama mondiale con la nostra, in modi complementari e incrementali. Ferrari rappresenta una prima, entusiasmante opportunità per fare grandi cose insieme mentre costruiamo il nostro futuro”, ha dichiarato John Elkann, presidente e CEO di Exor e presidente di Ferrari.

 

Ferrari: il futuro parte dal settore high-tech

Non è la prima volta che il Cavallino Rampante si rivolge al settore high-tech. Dopo il ritiro di Louis Camilleri, Ferrari ha infatti nominato Benedetto Vigna come nuovo AD. Il manager proviene da STMicroelectronics dove ha contribuito a sviluppare la tecnologia che permette agli smartphone di passare dalla modalità orizzontale a quella verticale.

La collaborazione con LoveFrom non si limiterà soltanto a Ferrari, ma collaboreranno con altre società di Exor per sviluppare prodotti di lusso. “Siamo amici di John Elkann da molti anni e siamo grandi ammiratori della sua intuizione e visione. Siamo entusiasti di intraprendere una collaborazione così importante e a lungo termine con Ferrari e, più in generale, con Exor”, hanno concluso Jony Ive e Marc Newson.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti