Borsa Italiana, arriva il D-Day: tutti i dividendi del 23 maggio 2022 | Investire.biz

Borsa Italiana, arriva il D-Day: tutti i dividendi del 23 maggio 2022

Lunedì 23 maggio 2022 è il D-Day a Piazza Affari, la giornata più importante per quanto riguarda la remunerazione degli azionisti. Ecco tutti i dividendi e i rendimenti

Quella del 23 maggio 2022 sarà una giornata calda per quanto riguarda la remunerazione degli azionisti a Piazza Affari. Lunedì prossimo sarà infatti il D-Day per Borsa Italiana, con una carrellata di società che staccheranno la cedola.

In vista del prossimo stacco dei dividendi a Piazza Affari, investire.biz - come di consueto - ha deciso di offrire gratuitamente ai propri lettori la possibilità di monitorare con facilità i giorni in cui le aziende staccheranno e poi pagheranno la cedola.

Non solo, per ogni società è stato inoltre evidenziato il dividend yield (calcolato con i prezzi del 18/05/2022 alle ore 12:00 circa). Vediamo quindi tutti i dividendi che verranno staccati lunedì 23 maggio 2022 e altre informazioni importanti come la data di pagamento e il paniere di appartenenza.

 

D-Day di Borsa Italiana: tutti i titoli che staccano dividendo lunedì 23 maggio 2022

Come accennato precedentemente, il 23 maggio sarà la giornata più densa di dividendi in questo 2022. All’appuntamento con gli azionisti saranno molte società di Borsa Italiana dei panieri del FTSE Mib, Mid Cap, Small Cap e FTSE Italia Growth.

Tra i titoli del FTSE Mib evidenziamo Azimut Holding, Generali Assicurazioni, Unipol, A2a, Italgas, Intesa Sanpaolo, Pirelli, BPER Banca, Atlantia, Inwit, ENI, FinecoBank, Banca Generali, Tenaris, Recordati, Moncler, DiaSorin, Amplifon e Intermpump Group ( clicca qui per conoscere tutti i dividendi di Borsa Italiana del 2022). Vediamo quindi nel dettaglio tutte le informazioni utili per trader e investitori.

 

Società Paniere Data stacco Data pagamento Dividendo 2022 Valuta Dividend Yield
CAIRO COMMUNICATION Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1800 EUR 7,91
DEA CAPITAL Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1000 EUR 7,56
UNIPOLSAI Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1900 EUR 7,14
PRIMA INDUSTRIE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,4000 EUR 6,85
AZIMUT HOLDING FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 1,3000 EUR 6,39
ANIMA HOLDING Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2800 EUR 6,11
GENERALI FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 1,0700 EUR 5,96
UNIPOL FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,3000 EUR 5,91
A2A FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,0904 EUR 5,43
BANCA IFIS Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,9500 EUR 5,37
BANCA POPOLARE SONDRIO Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2000 EUR 5,36
RAI WAY Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2436 EUR 5,22
DE' LONGHI Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,8300 EUR 5,05
VIANINI EURONEXT MILAN 23/05/2022 25/05/2022 0,0600 EUR 4,92
ITALGAS FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,2950 EUR 4,62
MONDADORI EDITORE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0850 EUR 4,48
INTESA SANPAOLO FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,0789 EUR 3,96
A.L.A. FTSE Italia Growth 23/05/2022 25/05/2022 0,4700 EUR 3,88
BANCA FINNAT Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0120 EUR 3,83
EQUITA GROUP Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1500 EUR 3,73
BIESSE Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,6240 EUR 3,66
PIRELLI & C FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,1610 EUR 3,45
BPER BANCA FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,0600 EUR 3,38
DATALOGIC Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,3000 EUR 3,36
WEBUILD Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0550 EUR 3,30
ATLANTIA FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,7400 EUR 3,23
INWIT FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,3225 EUR 3,20
MARR Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,4700 EUR 3,15
ENERVIT Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1100 EUR 3,07
ENI FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,4300 EUR 3,06
FINECOBANK FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,3900 EUR 3,06
TOSCANA AEROPORTI EURONEXT MILAN 23/05/2022 25/05/2022 0,3761 EUR 3,00
CALTAGIRONE EDITORE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0300 EUR 2,76
RATTI Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1000 EUR 2,70
ERG Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,9000 EUR 2,66
CEMENTIR HOLDING N.V. Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1800 EUR 2,64
CALTAGIRONE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1000 EUR 2,50
CATTOLICA ASSICURAZIONI Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1500 EUR 2,46
BANCA GENERALI FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,8000 EUR 2,46
BREMBO Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2700 EUR 2,46
FILA Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2300 EUR 2,44
JONIX FTSE Italia Growth 23/05/2022 25/05/2022 0,0760 EUR 2,30
BUZZI UNICEM Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,4000 EUR 2,18
TECHNOGYM Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1600 EUR 2,11
SALVATORE FERRAGAMO Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,3400 EUR 2,08
IRCE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0500 EUR 2,03
COFLE FTSE Italia Growth 23/05/2022 25/05/2022 0,3300 EUR 2,01
FINE FOODS & PHARMACEUTICALS NTM Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1600 EUR 1,81
TENARIS FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,2800 EUR 1,77
EL.EN. Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,2000 EUR 1,57
COMPAGNIA DEI CARAIBI FTSE Italia Growth 23/05/2022 25/05/2022 0,0650 EUR 1,54
ALERION CLEAN POWER Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,4400 EUR 1,44
RECORDATI FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,5700 EUR 1,35
MONCLER FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,6000 EUR 1,33
TAMBURI INVESTMENT PARTNERS Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1100 EUR 1,30
PATTERN FTSE Italia Growth 23/05/2022 25/05/2022 0,0710 EUR 1,22
CELLULARLINE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0500 EUR 1,17
BE Small Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0300 EUR 0,90
DIASORIN FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 1,0500 EUR 0,90
BRUNELLO CUCINELLI Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,4200 EUR 0,87
B.F. Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,0300 EUR 0,85
AMPLIFON FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,2600 EUR 0,77
INTERPUMP GROUP FTSE Mib 23/05/2022 25/05/2022 0,2800 EUR 0,68
REPLY Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,8000 EUR 0,66
ARISTON HOLDING Mid Cap 23/05/2022 25/05/2022 0,1400 EUR 0,61

 

Come si può notare, il dividend yield più interessante è offerto dalle azioni Cairo Communication che presentano un rendimento da dividendo del 7,91%. Sul podio anche Dea Capital (7,56%) e UnipolSai (7,14%). Dividend yield interessanti anche per Prima Industrie (6,85%), Azimut Holding (6,39%), Anima Holding (6,11%), Generali (5,96%) e Unipol (5,91%). Ora che abbiamo visto i titoli che staccheranno la cedola lunedì 23 maggio 2022, come ricevere il dividendo quindi? Vediamolo insieme.

 

Dividendo azionario: a chi spetta?

Ora che abbiamo visto i dividendi di Borsa Italiana per lunedì 23 maggio 2022, la domanda sporge spontanea: a chi spetta il dividendo?

Matura il diritto ad incassare il dividendo l'azionista che possiede l'azione all’apertura del giorno in cui il titolo stacca la cedola, mentre nel giorno di pagamento il singolo azionista riceve materialmente l’importo corrispondente al dividendo staccato.

Per cui già all'apertura delle contrattazioni del giorno di pagamento potranno essere messi in vendita i titoli posseduti mantenendo il diritto ad incassare il dividendo, in quanto nello stesso giorno il titolo quoterà già ex dividendo ( clicca qui per la guida definitiva ai dividendi azionari).

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti