Coronavirus: tre società farmaceutiche in corsa per un vaccino

  • Il coronavirus si sta diffondendo a livello mondiale, diventa sempre più importante lo sviluppo di terapie e vaccini;
  • molte aziende farmaceutiche a livello mondiale sono coinvolte nella ricerca focalizzata sulla lotta al coronavirus;
  • le società si stanno avvantaggiando in Borsa e potrebbero in futuro correre ancora di più.

Con l’espandersi a ritmi vorticosi del coronavirus e con la sua minaccia che incombe sull’intero pianeta, si fa sempre più serrata la corsa allo sviluppo di un vaccino che possa tutelare la vita delle persone. Come stiamo purtroppo sperimentando direttamente nel nostro Paese, la capacità di propagazione del virus è molto elevata. Ad ora sono 107 le nazioni in cui si sono registrati contagi, è molto probabile che con il diffondersi del Covid-19 molte di esse siano chiamate ad adottare misure restrittive per combattere l'epidemia. In quella che appare una corsa contro il tempo, ma che al tempo della ricerca deve sottostare, è necessario sviluppare un vaccino e una terapia efficace contro il virus. Per curare i pazienti attuali e per evitare che quello che stiamo vivendo si riproponga in futuro. 

Molte aziende farmaceutiche si sono mosse per trovare una soluzione e naturalmente, in questo momento, ciò sta portando una forte visibilità a livello internazionale, con benefiche ricadute sulle quotazioni di Borsa. La scorsa volta abbiamo parlato di alcune aziende del settore Biotech USA, questa volta vediamo alcune società coinvolte nella lotta al coronavirus. In un momento in cui le certezze degli investitori vacilanno sotto i crolli delle Borse, questi tre titoli potrebbero essere una valida alternativa per ottenere rendimento.

GlaxoSmithKline

Leader mondiale nella produzione di vaccini, GlaxoSmithKline ha già messo a disposizione le proprie ricerche sui composti che aumentano l’efficacia dei vaccini alla controllata cinese attiva nelle biotecnologie e ora impegnata a trovare una soluzione per debellare il coronavirus. Da un punto di vista operativo, i livelli chiave delle azioni GlaxoSmithKline ricavati dal grafico con timeframe daily sono: 

Long

Ingresso: breakout area 1.669 sterline
Stop: appena al di sotto di 1.533,2 sterline
1° Target: area 1.688,2 sterline 2° target: 1.742,6 sterline

Short

Ingresso: breakout area 1.533,2 sterline
Stop: appena al di sopra di 1.669 sterline
1° Target: area 1.495,4 sterline 2° target: area 1.429,8 sterline.

 

Sanofi

Sanofi sta attivamente collaborando con BARDA, ovvero l'Autorità statunitense per la ricerca e lo sviluppo biomedico avanzato, per la produzione di un vaccino. Il gruppo farmaceutico francese prevede di selezionare un vaccino da testare in laboratorio entro 6 mesi. In caso di successo, il test sugli esseri umani potrebbe essere avviato entro 12-18 mesi. Per quanto riguarda le azioni di Sanofi, l'analisi del grafico con timeframe giornaliero mostra questi livelli chiave: 

Long

Ingresso: breakout area 90,14 euro
Stop: appena al di sotto del minimo relativo precedente
1° Target: area 95 euro 2° target: trailing profit

Short

Ingresso: breakout area 82,50 euro
Stop: appena al di sopra del massimo relativo precedente
1° Target: area 80,28 euro 2° target: area 77,72 euro.

 

Regeneron Pharmaceuticals

La società biotecnologica statunitense sta approcciando alla ricerca del vaccino selezionando gli anticorpi più potenti prodotti da topi geneticamente modificati. Questa tecnica è già stata utilizzata con successo per combattere l’epidemia Ebola del 2015 e si spera che funzioni anche per il Covid-19. Regeneron Pharmaceuticals ritiene di essere pronta a effettuare i primi test sugli esseri umani entro la fine dell’estate. Parlando di Borsa, i livelli operativi di trading per le azioni della società Biotech ricavati con un timeframe giornaliero sono: 

Long

Ingresso: breakout area 500 dollari
Stop: appena al di sotto del minimo relativo precedente
1° Target: area 519,65 dollari 2° target: trailing profit

Short

Ingresso: breakout area 418,22 dollari
Stop: appena al di sopra del massimo relativo precedente
1° Target: area 394 dollari 2° target: area 328,13 dollari.

0 - Commenti