Petrolio: domani la riunione dell'OPEC+, ecco cosa attendersi | Investire.biz

Petrolio: domani la riunione dell'OPEC+, ecco cosa attendersi

03 dic 2022 - 09:00

Domani i Paesi esportatori di petrolio si riuniranno a Vienna. Gli analisti si attendono una riduzione dell'offerta, vediamo perché

 
La riunione di domani dell' OPEC+ arriva in un momento molto delicato, vista l'imminente entrata in vigore dell'embargo europeo e del price cap al greggio russo. Non solo, l'indebolimento della domanda dalla Cina è una delle variabili che sarà maggiormente tenuta in considerazione nelle scelte che adotterà il cartello delle 23 nazioni produttrici di petrolio: l'avanzata del Covid-19 potrebbe spingere le Autorità a mettere in campo blocchi come quelli che si sono visti in primavera, compromettendo notevolmente la domanda della materia prima.
 
Tutto ciò potrebbe spingere il prezzo dell'oro nero molto più in basso di quanto si trova in questo momento. L'OPEC allargato considera la soglia degli 80 dollari un livello spartiacque, che determina cioè la linea di confine tra la convenienza o meno a estrarre greggio. Oggi è forse visto a livello generale anche come una soglia di equilibrio, quella che cioè non innesca pressioni inflazionistiche. 
 
 

Petrolio: gli analisti si aspettano un taglio della produzione


L'incertezza è tanta, ma gli analisti ritengono che l'OPEC+ varerà una riduzione dell'output. Secondo Jeff Currie, responsabile globale delle materie prime di Goldman Sachs, i ministri dell'OPEC dovranno alla fine discutere se i prezzi si adattano alla debolezza della domanda in Cina. "Penso che ci sia un'alta probabilità di un taglio", ha riferito.
 
A giudizio di Eurasia Group, le scelte di domenica saranno basate sull'andamento dei prezzi e sull'impatto delle sanzioni UE. "Prezzi del petrolio sotto 80 dollari aumentano il rischio di un nuovo taglio della produzione, i leader dell'OPEC+ punterebbero a riportare le quotazioni almeno fino a 90 dollari", ha affermato.
 
Tamas Varga, analista del broker PVM Oil Associates, ha detto in una nota che i prezzi del greggio sotto quota 90 dollari sono inaccettabili per il cartello. "Prevarranno condizioni di mercato instabili e nervose, ma il nuovo mese potrebbe essere più positivo rispetto a novembre".
 
Anche Helima Croft, strategist di RBC Capital Markets, mette in luce la grande incertezza che vi è in merito a ciò che accade in Cina e a quanto succederà sul fronte Europa-Russia. Tuttavia, l'esperto ritiene che non ci sarà un taglio significativo della produzione.
 
 
 
 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.