Bitcoin sale, ecco quando sarà momento di comprare | Investire.biz

Bitcoin sale, ecco quando sarà momento di comprare

01 dic 2022 - 07:00

Il Bitcoin è risalito dai minimi raggiunti a seguito del crollo dell'exchange FTX. Per gli analisti non è ancora il momento di acquistare, vediamo perché

 
Anche se il contesto è ancora molto depresso, il Bitcoin nelle ultime ore ha registrato un'impennata in direzione dei 17.000 dollari. Nel mese di novembre, la principale criptovaluta ha perso circa il 20% e, rispetto al massimo storico, fissato a novembre dello scorso anno a 68.990 dollari, oggi quota circa un quarto.
 
I principali attori del palcoscenico crittografico stanno cadendo uno dietro l'altro. La bancarotta di FTX ha trascinato giù anche il prestatore BlockFi, che questa settimana ha presentato istanza di fallimento facendo ricorso al Chapter 11 della legge statunitense. Proprio l'azienda con sede nel New Jersey era stata salvata dalla società di Sam Bankman-Fried con un prestito di 275 milioni di dollari, ma l'esposizione nelle attività di FTX ha determinato l'insolvenza e quindi il default. Il contagio potrebbe estendersi ora ad altre società altrettanto esposte come Genesis e Gemini, che hanno bloccato i prelievi dei clienti.


Bitcoin: perché ora non è il momento di acquistare


Una nuova ondata di fallimenti potrebbe smorzare qualsiasi velleità rialzista. Secondo Edward Moya, analista del broker Oanda, "il Bitcoin sta rimbalzando intorno al livello di 16.000 dollari, mentre i trader di criptovalute attendono il prossimo domino che cade nella saga FTX". A giudizio dell'esperto, "il fallimento di BlockFi era previsto data l'esposizione del prestito a FTX, ma ora i trader stanno cercando di capire quali parti del cryptoverse stanno per rompersi".
 
Alla luce di queste considerazioni, per Moya questo "non è un momento favorevole all'acquisto", anche perché "l'economia sembra diretta verso una recessione". Quindi, quando farlo? L'analista individua un supporto superiore al livello di 15.500 dollari ma, se questo non dovesse reggere, le vendite potrebbero proiettare Bitcoin verso 13.500 dollari.
 
Anthony Georgiades, co-fondatore della blockchain Pastel Network, ha affermato che "FTX è stato per molti versi un cigno nero per l'industria crittografica, di conseguenza il drawdown è stato particolarmente intenso". Tuttavia, non nasconde una certa nota di ottimismo, sulla base del fatto che, nonostante il panico generale, Bitcoin sia sceso appena al di sotto dei minimi del 2022 e questa potrebbe essere un'indicazione che il fondo sia più vicino di quanto non sembri.
 
Georgiades fa un parallelo con quanto accadde nel dicembre del 2018, quando le criptovalute erano franate e molti scommettevano sul fatto che Bitcoin scivolasse fino a 1.000 dollari. Tuttavia, allora la discesa si arrestò a 3.500 dollari. "Immagino che gli investitori a lungo termine in questo spazio stiano vedendo somiglianze inquietanti con la fine del 2018 e, a loro volta, stiano iniziando a ridimensionarsi, anche se con attenzione", ha affermato l'esperto.
 
 
 
 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.