Kimura Trading

EUR/USD: rimbalzo in vista dopo test del supporto chiave

Il cambio principale potrebbe nuovamente partire al rialzo dopo il test di un supporto statico. Vediamo le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

In vista del nuovo piano di nuovi stimoli per l'economia USA, che sarà effettuato dal neo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, gli investitori stanno nuovamente scommettendo sulla ripresa economica americana. Questa dovrebbe stimolare di conseguenza un aumento dell'inflazione e avvicinare la fine di una fase "straordinaria" di aiuti da parte della FED.

Il cambio principale, l’EUR/USD, dopo il top in area 1,2350 dollari registrato il 6 gennaio scorso ha archiviato alcune giornate negative che hanno catapultato i corsi direttamente su livello statico in area 1,2130.

Ma cosa dice la struttura tecnica di Euro/Dollaro? Anzitutto i corsi si trovano all’interno di un trend rialzista come si può osservare dal pattern di massimi e minimi crescenti che si sono formati dai minimi del 4 novembre 2020 in area 1,1600 dollari.

Inoltre, il superamento dell’importante livello tecnico e psicologico posto a 1,2000 ha decisamente orientato al rialzo l’impostazione di Eur/Usd anche nel lungo termine. Nonostante il ribasso delle ultime giornate, che hanno portato alla violazione della trendline ascendente che collega i minimi di novembre e dicembre, la struttura tecnica rialzista rimane ancora intatta.

I corsi hanno di recente testato il supporto orizzontale a 1,2130 evidenziando i primi timidi segnali di rimbalzo. Segnali di forza da questi livelli andrebbero quindi interpretati come opportunità di acquisto per ricercare i top in area 1,2340. Un abbandono di area 1,2130-1,2120 potrebbe compromettere la struttura tecnica rialzista, almeno nel breve periodo.


EUR/USD: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG


A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long al breakout di 1,2165 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 1,2130 dollari, mentre l’obiettivo a 1,2340 dollari.

Per questo tipo di operatività si presta il Certificato Turbo24 Long di IG con ISIN DE000A220ES8, leva 10 e prezzo ask a 12,83 euro. Con il Turbo Calculator vediamo i livelli corrispondenti sul Certificate: prezzo di entrata a 13,02 euro, stop loss a 12,673 euro e target a 14,772 euro. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo che:

 

  • 1 Turbo24 = 0,01 euro a punto
  • 10 Turbo24 = 0,10 euro a punto
  • 100 Turbo24 = 1 euro a punto
  • 1.000 Turbo24 = 10 euro a punto

 

Ad esempio, pensiamo di comprare 50 pezzi del Certificato Turbo24 con ISIN DE000A220ES8 per un controvalore di 641 euro. Se il nostro target venisse raggiunto potremo vendere i prodotti incassando 738,60 euro. Se invece dovesse essere raggiunto lo stop loss si avrebbe la possibilità di vendere i Certificate a 633,65 euro.

L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada le quotazioni di EUR/USD dovranno raggiungere 1,086379, dove si trova il Knock-Out del Certificate.

 

 

 

 


DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

0 - Commenti