Kimura Trading

DAX verso breakout area consolidamento, nuovi top in vista?

L’indice azionario tedesco tenta un approdo verso i massimi con la violazione del trading range di breve. Vediamo le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

L'azionario europeo è ancora in affanno in prossimità dei massimi storici o di periodo mentre l’equity statunitense brinda ai dati macro positivi e ai nuovi massimi dopo i risultati delle trimestrali del settore bancario relativi al primo trimestre 2021.

Fronte vaccini, la casa farmaceutica Johnson & Johnson ha rinviato il proprio vaccino contro il Covid-19 per l'Europa e la Danimarca ha annunciato che escluderà l'analogo vaccino di AstraZeneca, a causa dei rischi di trombosi. "L'economia della zona euro potrebbe arrancare dietro ad altre più di quanto inizialmente previsto, a causa dei timori legati ad AstraZeneca", ha affermato Paul Jackson, Global Head of Asset Allocation Research di Invesco.

Per quanto riguarda i dati macro di oggi, gli operatori monitoreranno l’inflazione dell’Eurozona relativa al mese di marzo oltre alle misurazioni in arrivo dagli Stati Uniti relative al settore immobiliare e alla fiducia dei consumatori elaborata dall’Università del Michigan (clicca qui per i market mover di oggi 16 aprile 2021). Vediamo cosa dice l’analisi tecnica sull’indice DAX.

 

Indice di Borsa DAX: l’analisi tecnica

Nella seduta di ieri, le quotazioni dell’indice di Borsa DAX hanno fornito un nuovo segnale di forza rimbalzando sul supporto a 15.180 punti, lasciato in eredità dai massimi dell’1° aprile 2021. I corsi continuano comunque a rimanere nel trading range compreso tra il sostegno appena menzionato e i 15.300 punti.

A questo punto si aprono due scenari per il principale indice di Borsa tedesco: il primo è relativo a una rottura della parte superiore della congestione che potrebbe riportare i corsi verso nuovi massimi storici proseguendo la tendenza rialzista sottostante.

Se invece fosse il sostegno a essere violato, i corsi avrebbero la possibilità di tornare verso la soglia psicologica dei 15.000 punti, dove verrebbe effettuato il ritorno verso il 38,2% del ritracciamento di Fibonacci disegnato sulla gamba di rialzo iniziata il 25 marzo 2021 e la trendline ottenuta collegando i minimi del 26 febbraio e del 5 marzo 2021.

Su tale livello di concentrazione di domanda potrebbe poi verificarsi una nuova fase rialzista con gli oscillatori che uscirebbero dalla fase di ipercomprato. Per quanto riguarda la strategia operativa dunque si potrebbero valutare strategie long da 15.300 punti con obiettivo a 15.450 punti. Vediamo ora la strategia e i livelli operativi nel dettaglio.

 

Indice di Borsa DAX: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 15.300 punti. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 15.230 punti, mentre l’obiettivo a 15.450 punti.

Per questo tipo di operatività si presta il Certificato Turbo24 Long di IG con ISIN DE000A22P5N8, leva 10 e prezzo ask a 16,816 euro. Con il Turbo Calculator vediamo i livelli corrispondenti sul Certificate: prezzo di entrata a 16,842 euro, stop loss a 16,142 euro e target a 18,341 euro. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo che:

 

  • 1 Turbo24 = 0,01 euro a punto
  • 10 Turbo24 = 0,10 euro a punto
  • 100 Turbo24 = 1 euro a punto
  • 1.000 Turbo24 = 10 euro a punto

 

Ad esempio, pensiamo di comprare 50 pezzi del Certificato Turbo24 con ISIN DE000A22P5N8 per un controvalore di 841,30 euro. Se il nostro target venisse raggiunto potremo vendere i prodotti incassando 917,05 euro. Se invece dovesse essere raggiunto lo stop loss si avrebbe la possibilità di vendere i Certificate a 807,10 euro.

L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni del principale indice azionario tedesco dovranno raggiungere i 13.672,95 punti, dove si trova il Knock-Out del Certificate.

 

 

 


DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti