Azioni Tesla: cattive news su Cybertruck, come operare in Borsa? | Investire.biz

Azioni Tesla: cattive news su Cybertruck, come operare in Borsa?

Cosa fare con le azioni Tesla? Comprare o vendere secondo l’analisi tecnica? Vediamo come operare sul colosso delle auto elettriche guidato da Elon Musk

Tesla continua ad essere sotto al centro delle attenzioni degli operatori dei mercati finanziari. Il nuovo pick-up elettrico del colosso guidato dal CEO Elon Musk non arriverà nel 2022, almeno secondo le ultime indiscrezioni. Il progetto dovrebbe entrare in produzione soltanto nel corso del 2023 a causa di ulteriori ritardi non ancora precisati dalla società.

Nel frattempo, Tesla sembra essere al lavoro su di una versione compatta del Tesla Cybertruck, secondo Trip Chowdhry, analista di Global Equities Research, che ha anticipato il possibile debutto in pubblico del progetto per marzo 2022.

Al momento, la data da segnare sul calendario è quella del 26 gennaio 2022: in questa data si svolgerà l’incontro con gli azionisti di Tesla in cui lo stesso Elon Musk comunicherà i risultati trimestrali e annuali e anticiperà la nuova roadmap dell’azienda, rivelando quali modelli arriveranno e in che tempi. Guardiamo ora il quadro tecnico di Visa e come operare con i Certificati Turbo24 di IG.

 

Azioni Tesla: analisi tecnica e strategie operative

Il quadro tecnico di Tesla appare costruttivo a Wall Street, nonostante la debolezza che ha interessato i corsi nelle ultime settimane. I prezzi al momento si mantengono al di sopra della linea di tendenza ascendente che conta i minimi registrati a dicembre 2021 e gennaio 2022, ora transitante sui minimi di ieri.

Segnali di forza in area 1.000 dollari potrebbero essere sfruttati per implementare strategie di matrice rialzista con obiettivo di profitto identificabile in prossimità della linea di tendenza che conta i massimi registrati a novembre 2021 e gennaio 2022 a 1.200 dollari.

La positività verrebbe meno con la violazione dei 900 dollari, livello di supporto che conta i minimi registrati a dicembre 2021, movimento che trasporterebbe i corsi al test della trendline che conta la serie di minimi registrati tra maggio e agosto 2021, ora transitante a 850 dollari. Vediamo ora la strategia e i livelli operativi nel dettaglio.

 

Azioni Tesla: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 1.000 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 950 dollari, mentre il target a 1.200 dollari. Per questo tipo di operatività abbiamo scelto i Certificati Turbo24 di IG su azioni, in particolare il Certificato Turbo Long su Tesla con un livello Knock-Out (KO) inferiore alla zona scelta per il nostro stop loss.

Nel dettaglio, il Certificato scelto è il Turbo24 Long con ISIN DE000A22NED8, livello di KO a 949,45705 dollari e leva 9. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo di controllare il moltiplicatore (sotto la voce info). L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni di Tesla dovranno raggiungere il livello di KO del Certificato.

 

 

 


DISCLAIMER
Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti