Kimura Trading

Argento: ecco dove chiudere gli short dopo recenti ribassi

L'ambizioso target dei 24$ è vicino dopo le ultime 3 candele rosse. Preservare i guadagni è fondamentale, vediamo dove uscire e come gestire la posizione

​Per chi fosse ancora aperto con posizioni short sull'argento determinate con la rottura del canale ascendente precedentemente identificato si stanno aprendo buone prospettive per un ottimo profitto. Siamo in vista di un importante supporto e portare a casa i guadagni può rappresentare la scelta migliore.

Ma vediamo graficamente come identificare graficamente il supporto e le strategie di chiusura degli short. La situazione grafica degli ultimi giorni ha mutato notevolmente la prospettiva: le ultime 3 candele tutte long rosse e la contemporanea rottura del supporto in corrispondenza del ritracciamento del 61,8% di Fibonacci fanno ora posizionare il nostro target all'importante obiettivo del 100% di ritracciamento di Fibonacci. Restiamo quindi in attesa di eventuali accelerazioni al ribasso per uscire dalle posizioni, in prossimità del supporto identificato in area 24 dollari.

Attenzione però: se le quotazioni del metallo prezioso dovessero creare una base senza raggiungere il supporto indicato e da qui tendere a ripartire, ecco che potrebbe essere il segnale che ormai il ribasso è finito e si prospettano reazioni al rialzo.

In questo caso sarebbero azzerati o minimizzati i guadagni ed è quindi doveroso chiudere la posizione per proteggere i profitti. Attenzione quindi, il momento di agire si avvicina: lasciarlo trascorrere sarebbe deleterio per la buona condotta dell'operazione. Buon trading.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti