Italia al giudizio, opportunità di Spread Trading in vista | Investire.biz

Italia al giudizio, opportunità di Spread Trading in vista

30 set 2022 - 10:30

Grazie all'indicatore range indicator sappiamo esattamente quando entrare in posizione long sull'indice tedesco DAX40 e short su ITA40. Vediamolo insieme

Nella video analisi odierna torniamo a parlare della strategia di Spread Trading tra DAX40 e ITA40, due dei più importanti indici borsistici a livello europeo che potranno essere i protagonisti di questa ultima giornata di borsa prima della chiusura del trimestre.

 

 

Spread Trading - Operatività su DAX40 e ITA40

La motivazione principale dell’operazione si slega dai livelli operativi dei differenti indici. Oggi l’agenzia Moody’s è chiamata a esprimere un aggiornamento sul giudizio legato all'Italia, attualmente è "Baa3" negativo, l'ultimo livello prima di entrare nel segmento speculativo, detto anche high yield o junk, spazzatura.

Nel caso in cui il Belpaese ricevesse un downgrade, l’indice principale italiano potrebbe entrare in una fase di contrazione. La debolezza dell’ITA40 può essere compensata con un over performance dell’indice tedesco. Attuando questa strategia abbiamo la possibilità di non esporci all’andamento dei corsi, bensì alla differenza delle performance dei singoli indici. 

Per entrare nel momento migliore conviene comunque trovare un livello di prezzo in cui l’indice tedesco può sospendere la discesa, tale operazione permette di avere maggior vantaggio statistico.

Esempio operativo:

  • Long DAX40 con 1.7 contratti (21.875€)

  • Short ITA40 con 1 contratto (21.405€)

L'operazione rimarrà aperta aperta per due giorni esatti, al termine dei quali si potrà chiudere interamente. Questa strategia operativa non può essere usata se non si dispone dell'indicatore Range Indicator, presente nella piattaforma del broker Kimura Trading.

 

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

2 - Commenti

Silvestro V.

Silvestro V. - 30 settembre 13:59 Rispondi

Samuele M.

Samuele M. - 05 ottobre 10:45 Rispondi