EuroStoxx 50: i grandi fondi USA vendono allo scoperto, cosa fare? | Investire.biz

EuroStoxx 50: i grandi fondi USA vendono allo scoperto, cosa fare?

L'EuroStoxx 50 è sotto pressione dopo che i fondi americani hanno iniziato a vendere, vediamo insieme come operare

Il principale indice europeo è sotto la lente dei riflettori dopo che noti fondi americani hanno iniziato a costruire posizioni short nel Vecchio Continente. 

 

EuroStoxx 50: come ci comportiamo? 

Il più grande hedge fund al mondo, Bridgewater Associates, sfida l’Europa al duello con circa 5,5 miliardi. La situazione drammatica sui mercati finanziari non ferma Ray Dalio a vendere allo scoperto le azioni delle principali aziende europee. Tra la lunga lista delle società shortate troviamo come minimo comune denominatore il settore finanziario. Nella lista troviamo solamente un colosso italiano, Intesa Sanpaolo, mentre la Germania e la Francia contano rispettivamente 7 e 5 compagnie.

L’azione intrapresa da Ray Dalio sarà presumibilmente seguita da altri hedge fund minori che cercheranno di speculare il più possibile su questa situazione. Le ipotesi di questa decisione sono molteplici, forse è un’operazione incentivata dal Governo americano che intende spostare il focus sull'Europa. Gli Stati Uniti hanno seri problemi con la gestione dell’inflazione e sicuramente necessitano di più tempo per far tornare un equilibrio. 

 

EuroStoxx 50: vendiamo subito o aspettiamo a comprare? 

Il prezzo dell’indice europeo sta seguendo a ruota l'andamento generale dei mercati finanziari, ma data la situazione potrebbe sottoperformare ulteriormente. La chiusura settimanale sotto il supporto dei 3.500 punti apre gli orizzonti per nuovi minimi in area 3.000 punti. L’attività di trading mirata alla speculazione potrebbe portare ottimi risultati data la volatilità del mercato, ma l’occasione si potrebbe presentare quando la stretta degli hedge fund americani mollerà la presa.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti