Vontobel mette il Turbo con 130 nuovi Certificati a Leva

Grande novità in casa Vontobel in questo avvio di 2020. L’emittente svizzera ha infatti quotato sul mercato SeDeX di Borsa italiana 130 nuovi Certificati a Leva. Quella messa a disposizione dei trader e degli investitori italiani è una vera novità per Vontobel. Se fin dal suo sbarco in Italia nel 2016 la divisione Certificati della banca elvetica si era messa in risalto per la vasta gamma di Certificati a Leva Fissa, con l’inizio del 2020 Vontobel ha lanciato i suoi Turbo Certificate.

Con scadenze comprese tra il 20 marzo e il 19 giugno 2020, i Turbo Certificate firmati Vontobel hanno come sottostanti sia alcuni dei principali indici azionari mondiali, sia azioni italiane ed estere, che materie prime e valute. Nello specifico troviamo soluzioni Long e Short sulle italiane Enel, Eni, FCA, Intesa Sanpaolo, STM, Telecom Italia e Unicredit, sulle americane Apple e Tesla, sul nostro FTSE Mib così come sul tedesco DAX e gli americani Nasdaq 100 e S&P 500. Sul fronte delle materie prime, con i nuovi Turbo Certificate sarà possibile cavalcare i movimenti dell’oro. Per quanto riguarda il mercato valutario, nella nuova gamma di Certificate hanno trovato spazio soluzioni su Eur/Usd ed Eur/Gbp.

Cosa sono e come funzionano i Turbo Certificate

I Turbo Certificate sono strumenti finanziari derivati che ricadono nella macrocategoria dei Certificati a leva. A differenza dei Certificati a leva fissa, la leva finanziaria dei Turbo è dinamica, ossia varia in funzione della vicinanza del sottostante al livello di Knock-Out. Più il sottostante si avvicina, maggiore è la leva finanziaria del Certificate. Tale leva viene tuttavia fissata nel momento in cui il trader acquista il Certificato. Se ad esempio nel momento di acquisto il Turbo Certificate aveva una leva di 18,45, l’investitore fino a quando non chiuderà l’operazione vedrà i prezzi del Certificato muoversi rispetto a quelli del sottostante sempre con leva 18,45.

Il livello chiave per determinare il prezzo di un Turbo Certificate è il Livello di Knock-Out. Più il sottostante si avvicina più il prezzo del Certificate cala e di conseguenza maggiore è l’effetto leva. Il Livello di Knock-Out è un valore predeterminato in fase di emissione del Certificate. Per i Turbo Certificate Long è un prezzo del sottostante inferiore a quello di mercato registrato in fase di emissione. Per i Turbo Certificate Short è un prezzo del sottostante superiore a quello rilevato in fase di striking.

Non avendo un re-strike quotidiano della Leva, operazione che invece caratterizza i Leva Fissa Certificate, i Turbo Certificate non sono inficiati dal Compounding Effect. Il loro prezzo è infatti influenzato dalla vicinanza o distanza dal livello di Knock-Out. Se dopo quattro sedute senza sostanziale direzionalità le quotazioni del sottostante dovessero tornare allo stesso valore di quando ho acquistato un Turbo Certificate, anche il valore del Certificato sarebbe uguale. Lo stesso non si verificherebbe con un Leva Fissa.

Turbo Drive: chiama e chiedi il Turbo Certificate che ti serve

Il lancio dei Turbo Certificate ha fornito a Vontobel un ottimo assist per allargare ulteriormente anche la gamma di servizi offerti e pensati per i trader e gli investitori italiani. Annunciando la partenza dei nuovi Certificati a leva, l’emittente ha dato il via a Turbo Drive. Si tratta di un’iniziativa che consente di richiedere direttamente a Vontobel la creazione di uno o più Turbo Certificate Long e Short sul sottostante che si desidera, indicando anche i livelli di Knock-Out che si vorrebbero.

Le novità dell’emittente svizzero non si fermano con il lancio del nuovo prodotto. Vontobel ha infatti dato vita al nuovo servizio “Turbo Drive”. Con questa iniziativa, i clienti possono richiedere alla società il Certificato Turbo più adatto alle loro esigenze.

Turbo Certificate: guarda il video e scopri come funzionano

Guarda il video e scopri come funzionano i nuovi Turbo Certificate emessi da Vontobel. Come si calcola il prezzo del Certificato, come cambia la leva in base al prezzo del sottostante, i sottostanti e tutte le altre informazioni utili per operare sul mercato

 

Se vuoi ricevere le slides viste nel video richiedile gratuitamente a: info@investire.biz

0 - Commenti