NVIDIA: a giorni dati del 2° quarter, titolo pronto a rialzare testa? | Investire.biz

NVIDIA: a giorni dati del 2° quarter, titolo pronto a rialzare testa?

Il 25 maggio 2022 NVIDIA diffonderà al mercato i dati relativi al secondo trimestre 2022. Ecco le attese degli analisti e il quadro tecnico delle azioni

Il prossimo 25 maggio NVIDIA farà luce sui dati del secondo trimestre del 2022. Andiamo a scoprire insieme il consensus degli analisti sul titolo quotato a Wall Street e il quadro tecnico delle azioni scambiate alla Borsa americana.

 

Trimestrale NVIDIA: visione positiva, EPS in crescita

In generale la view delle banche d'affari è positiva su NVIDIA. Su 44 analisti con cui è stato elaborato il consensus da parte di S&P Global Market Intelligence, 28 hanno fornito un giudizio buy. La visione costruttiva è confermata dagli 8 Outperform, ossia farà meglio del mercato. I restanti giudizi sono divisi tra hold (8) e underperform (1). Solo 2 analisti su 44 non hanno espresso una view. Sul fronte dei target price, la forchetta è molto ampia. A fronte di un prezzo obiettivo medio posto a 323,02 dollari, l'intervallo va da un minimo di 160 dollari a un massimo di 410.

Da un punti di vista economico, il secondo trimestre 2022 di NVIDIA dovrebbe confermare il trend di crescita della società. Il mercato si aspetta un EPS di 1,09 dollari, con una crescita del 39,74% rispetto ai 0,78 dollari di 12 mesi prima. Da sottolineare com durante tutto l'esercizio 2021 NVIDIA abbia sempre battuto le attese del mercato sul fronte degli utili per azione.

 

Azioni NVIDIA: cosa dice l'analisi grafica

In Borsa il titolo NVIDIA sta vivendo mesi complicati. Dai top a 348,47 dollari del novembre 2021 le quotazioni sono arrivate a toccare proprio la scorsa settimana i minimi a 155,87 dollari. Nel mezzo diversi segnali di debolezza lasciati in eredità tanto sul grafico settimanale che sul daily. Utilizzando il timeframe più esteso, da non sottovalutare il cedimento dei supporti dinamici ottenuti con la trendline di medio termine tracciata con i low dell'ultima decade di luglio 2021 e con quelli di metà marzo 2022. Negativo anche il ritorno sotto i supporti statici presenti nell'intorno dei 210 dollari, livello che mostrerà la sua coriaceità anche nel prossimo futuro. Questo almeno osservando l'importanza strategica assunta dall'area di prezzo dal luglio 2021 in avanti.

Scalando al daily chart, segnali di miglioramento sono giunti proprio la scorsa settimana. La reazione dal test della parte alta dei supporti statici presenti nell'ampio intervallo 115/155 dollari, con un low registrato a 155,67 dollari, così come la la doji lasciataa in eredità dalla seduta del 12 maggio hanno gettato le prime basi per una possibile ripartenza delle quotazioni. La candela del 13 maggio va proprio in questa direzione, con il mercato che ha catalizzato l'interesse dei compratori dopo la rottura al rialzo dei top del 12 maggio. I movimenti in atto potrebbero segnare la fine del trend discendente che ha caratterizzato gli ultimi mesi e sancire una nuova fase rialzista. Movimento che se confermato potrebbe spingersi al completamento del pull back profondo della trendline rialzista di medio periodo citata in precedenza e al momento transitante in area 225 dollari.

Non sarà un obiettivo da mettere nel mirino a breve ma ora come ora long tattici e ben calcolati in termini di rischio/rendimento potrebbero avere la meglio su strategie di stampo ribassista. Parlando di trading, ecco come è possibile operare su NVIDIA con i Certificati a leva. Un'alternativa è rappresentata dai Turbo Open End di SG. Si tratta di strumenti che hanno una leva dinamica e che possono essere detenuti in portafoglio anche per un periodo di tempo elevato. Scopri la gamma completa di Turbo Open End su NVIDIA.

 

 

DISCLAIMER

Il presente articolo è stato redatto dalla redazione di Investire.biz. Investire.biz ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fonte del pagamento di un corrispettivo, Investire.biz si impegna a selezionare, in modo del tutto autonomo e indipendente da Societe Generale, uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX, che siano legati al sottostante che è di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta negli articoli predisposti da Investire.biz. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento. Per qualsiasi informazione sui prodotti oggetto dell’articolo, il lettore deve leggere attentamente il KID e la documentazione d’offerta e può rivolgersi al proprio intermediario di riferimento. Societe Generale e Investire.biz non assumono alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. L’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prospectus.socgen.com. Tali documenti sono altresì disponibili sul sito http://prodotti.societegenerale.it nonché gratuitamente, su richiesta, presso gli uffici di Societe Generale, in via Olona, 2 a Milano.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti