Kimura Trading

DeFi: 10 progetti promettenti nel mondo Ethereum

Completiamo il percorso all’interno della Finanza Decentralizzata analizzando alcuni dei progetti più interessanti nel settore e soffermandoci su alcuni trend che si stanno delineando nell’orizzonte delle criptovalute. L’ecosistema Ethereum che da poco ha compiuto 5 anni dalla nascita, è fiorito in diverse direzioni, rendendo possibili progetti impensabili nel mondo delle criptovalute fino a qualche anno fa.

Pensiamo alle Stable Coin, ai Token e alla DeFi: in mezzo decennio la piattaforma per lo sviluppo di Smart Contract ha ampliato il concetto di Blockchain e ha dato ai developers la possibilità di creare applicazioni sempre più performanti. Siamo solo agli inizi di un percorso che vuole rivoluzionare le fondamenta della finanza per come la conosciamo. Scopriamo i progetti più promettenti in questo ecosistema, andando ad analizzare i progetti non ancora nominati nelle guide precedenti:
 

renBTC

Piattaforma per tokenizzare i Bitcoin al di sopra di Ethereum creando dei token ERC20 fungibili. Questi token possono poi essere utilizzati in progetti di DeFi, utilizzando ad esempio un DEX per la liquidità come UniSwap. Attraverso la renVM (Virtual Machine) gli utenti possono creare dei renBTC che sono in base 1:1 rispetto al bitcoin vero e proprio. Questa soluzione si propone come alternativa rispetto a progetti più centralizzati come WBTC e sta emergendo come uno dei settori più interessanti della DeFi.

Matcha

Exchange decentralizzato che fa della semplicità e del design il punto forte. La liquidità dell’Exchange deriva da più fonti, come 0x Mesh, Kyber Network e Uniswap per avere i migliori prezzi per trade. Anche se i DEX, come abbiamo visto, sono già parte integrante della DeFi, Matcha e la semplicità della sua piattaforma hanno il potenziale per un ottimo futuro.

Loopring Pay 

Piattaforma layer-2 su Ethereum per la risoluzione dei problemi di scalabilità della criptovaluta. Anche se non stiamo parlando direttamente di DeFi, questa piattaforma si posiziona nei sistemi di pagamento in cui troviamo Lightning Network (per Bitcoin). Loopring Pay permette di inviare ETH e token ERC20 in maniera istantanea e gratuita, salvando i dati on-chain ma lasciando la computazione della transazione off-chain utilizzando l’algoritmo ZeroProof-Knowledge per la conferma. Questo progetto è senza dubbio una delle soluzioni migliori per i problemi di scalabilità di Ethereum.


Lition

Piattaforma per la compravendita di energia direttamente su Ethereum. Anche qui, come con Loopring Pay, non stiamo direttamente parlando di DeFi ma di DeEn, ossia Decentralized Energy. La piattaforma ha il proprio Energy Exchange per lo scambio peer-to-peer, quindi senza intermediari, di energia. In questo modo la vendita di energia verde è ad un costo contenuto, i produttori della stessa guadagnano molto di più e vengono eliminati noiosi intermediari.

mStable

Protocollo incentrato sulle stablecoin e pensato per migliorare la frammentazione delle varie monete in circolazione. Il primo prodotto creato si chiama mUSD ed è una meta-stablecoin che al suo interno viene sostenuta da DAI, USDC, USDT e TUSD. In questo modo, attraverso mUSD, si può riscattare in rapporto 1:1 con una qualsiasi delle stable sottostanti. La stessa mUSD può essere utilizzata anche con Aave o Compound per generare rendimenti tramite commissioni e prestiti.


The Force Protocoll

Protocollo che fornisce dei servizi finanziari crittografici sicuri, inclusivi, innovativi e trasparenti per gli utenti di tutto il mondo DeFi. Il progetto è quindi un pacchetto extra per la finanza decentralizzata che mira ad offrire soluzioni per le transazioni cross-platform, emissioni di stable coin e pagamenti on-chain.

Balancer

Uno dei protocolli di liquidità più promettenti nella DeFi. Mentre Uniswap è un AMM (Market Maker Automatico) con la possibilità di supportare pool di liquidità di soli due token, Balancer arriva fino a otto con ponderazioni arbitrarie. È un progetto ancora giovane ma già nella top 10 per valori ancorati al suo interno.

NFTfi

Marketplace per ricevere dei prestiti utilizzando come collaterale degli NFT. Questo progetto si propone a metà tra il mondo della DeFi e degli NFT, permettendo a chiunque possegga degli asset digitali inattivi o inutilizzati di utilizzarli come garanzia per un prestito.

UMA’s Synths 

Protocollo per creare un mercato finanziario globale e decentralizzato usando gli asset sintetici. Il primo prodotto di questo protocollo è un token che tiene traccia del prezzo di ETH/BTC affidandosi ad un indice invece che ad un oracolo. La piattaforma permette agli utenti di creare i propri asset sintetici, di poter depositare o prelevare, riscattare token e di tracciare facilmente le informazioni sui synth già distribuiti.

InfiNFT 

Piattaforma di conio per token NFT i cui dati sono salvati on-chain, essendo quindi più sicuri, verificabili e trasparente. Anche questa soluzione, non direttamente collegabile alla DeFi, cerca di rendere più mainstream l’uso di token non fungibili e di semplificare il funzionamento e il mantenimento degli stessi.

0 - Commenti