Le azioni NETFLIX sono da comprare o da vendere?

La paura sui mercati finanziari non è detto che finisca presto

Il taglio dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve non ha placato la paura dei mercati americani nei ocnfronti del CoronaVirus che, nonostante la mossa a sorpresa della banca centrale americana, hanno perso mediamente il 3% nella giornata di ieri.

Questo getta delle ombre sulla possibilità di un repentino recupero delle borse, che con buone probabilità subiranno ulteriori cali.

Su quali azioni puntare al ribasso nel caso di ulteriori crolli?

Nonostante i recenti forti ribassi generalizzati, una delle azioni che non sembra essere stata ancora intaccata dalla paura per il virus è NETFLIX.

Dal punto di vista grafico il titolo sembra il candidato perfetto per uno short, visto che si trova a ridosso di resistenze importanti davvero difficili da superare al rialzo in questa fase di mercato.

Quali sono le altre opportunità di trading sul mercato?

Netflix non è l'unica operazione di trading interessante in questo momento. I ribassi generalizzati stanno creando diverse opportunità di acquisto, in particolare per quanto riguarda investimenti di lungo termine.

Lo stesso Warren Buffett ha iniziato a comprare, fedele al suo motto che recita: "siate avidi quando gli altri hanno paura, abbiate paura quando gli altri sono avidi". Pochi giorni fa, infatti, Buffett ha incrementato la sua partecipazione in Delta Air Lines, una delle poche compagnie americane che non possiedono Boeing 737 MAX, il veivolo tristemente ricordato per gli incidenti dell'anno scorso.

Se rimaniamo nel mercato italiano, una delle più interessanti opportunità di investimento è il titolo Banca Intesa Sanpaolo. Guarda il webinar completo per vedere la nostra opinione su questa azione. 

---

!!! ATTENZIONE !!!

Ultime ore per iscriversi al corso "SMART TRADING: fare soldi (al rialzo e al ribasso) sulle azioni" a 299€ invece di 599€. Approfittane, iscriviti da QUI

---

 

0 - Commenti