Kimura Trading

M&A: Allianz Global Investors sarà un cacciatore selettivo

In un'intervista alla stampa italiana, l'AD di Allianz Global Investor ha dichiarato che la società è alla ricerca di un partner capace di creare valore. I dettagli

Allianz Global Investors, la divisione di investimenti di Allianz, sta cercando opportunità di consolidamento. Questo è quanto emerge dall’intervista dell’Amministratore Delegato Tobias Pross al Sole 24 Ore. Il manager ha infatti dichiarato di voler ampliare o rafforzare la copertura di clienti, ma solo se vi sarà una chiara e tangibile creazione di valore.

Pross ha detto che in uno scenario di consolidamento il gruppo sarà un “cacciatore esigente e selettivo”. L’Italia è uno dei mercati prioritari per Allianz Global Investors, che nel nostro Paese gestisce 50 miliardi di euro, quasi un decimo rispetto al totale gestito di 582 miliardi di euro a livello globale a fine 2020. Nel Belpaese l’azienda ha già partnership di lungo corso con Allianz SpA e Allianz Bank, ma vi è l’obiettivo è quello di far crescere ancora la quota di mercato, rafforzando contestualmente la posizione competitiva aumentando anche il numero di alleanze strategiche.

 

Allianz Global Investors: la situazione del risparmio gestito in Italia ed Europa

Facendo il punto sulla situazione del risparmio gestito in Italia ed Europa, Tobias Pross evidenzia come il settore sia cresciuto in maniera esponenziale, togliendo risorse all’economia reale. Il manager sottolinea come si stia verificando una crescita degli investimenti azionari, specie nelle aree tematiche. Questo fattore è positivo per Pross, in quanto da un lato l’investitore ottiene un ritorno con i megatrend più promettenti, dall’altro le società riescono ad avere accesso a nuove e migliori forme di finanziamento per i loro progetti.

Questa ricerca di rendimento è sempre più intensa, specie se si considera che alcuni istituti di credito hanno iniziato ad applicare tassi negativi sui depositi ai loro clienti. L’Amministratore Delegato di Allianz Global Investors tuttavia sottolinea come la diversificazione rimane la chiave per ottenere ritorni più importanti in un contesto in cui il vantaggio di passare da un conto all’altro viene eliminato dall’inflazione. Per quanto riguarda le politiche monetarie, il manager si attende che la BCE manterrà i tassi bassi o comunque al di sotto della curva dell’indice dei prezzi al consumo.

L’investimento multi asset è quindi estremamente importante, specie se si considerano le valutazioni azionarie molto elevate. In Italia ad esempio l’investimento immobiliare è definito da Pross come un “buon punto di partenza”, ma non sufficiente ad ottenere ritorni interessanti in quanto “la diversificazione nel 2021 deve andare oltre le azioni e i tradizionali rifugi sicuri contro la volatilità”. Una asset class degna di nota in questo quadro sono i fondi obbligazionari a breve scadenza, che appaiono una buona alternativa ai conti correnti grazie alla combinazione tra yield più elevati e volatilità estremamente bassa.

 

Allianz: i conti del gruppo nel 1° trimestre 2021

Negli ultimi giorni Allianz ha rilasciato i conti del 1° trimestre 2021 registrando ricavi per 41,4 miliardi di euro, il 2,6% in meno rispetto al medesimo periodo del 2020. Il profitto operativo è stato pari a 3,3 miliardi di euro, il 44,8% in più a/a. In crescita dell’83,4% l’utile netto attribuibile agli azionisti, pari a 2,6 miliardi di euro, mentre il Solvency II capitalization ratio si è attestato al 210% nel 1° trimestre del 2021, in salita sul 207% di fine 2020.

Gli Asset under Management di terze parti sono cresciuti di 63 miliardi di euro raggiungendo 1.775 miliardi di euro. Gli afflussi netti hanno segnato il massimo trimestrale dagli ultimi tre mesi del 2017 a 37,8 miliardi di euro. Il profitto operativo della divisione Asset Management è salito del 10% a 747 milioni di euro.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti