Fincantieri vince contratto US Navy, cosa fare con l’azione?

Fincantieri sugli scudi a Piazza Affari. Il titolo della società italiana della cantieristica navale viaggia in controtendenza rispetto agli indici di Borsa Italiana. Dopo aver toccato nelle prime fasi di contrattazione un massimo intraday a 0,90 euro per azione, in rialzo del 27,48% rispetto ai 0,7060 euro della chiusura di giovedì 30 aprile, ora il titolo passa di mano a 0,8005 euro (+13,39%). A far volare le azioni l'apprezzamento del mercato per la bella commessa ricevuta dalla Marina Militare statunitense. Tramite la controllata americana Marinette Marine, Fincantieri si è aggiudicata  un contratto da oltre 5,5 miliardi di dollari. 

L'accordo, che si inserisce all'interno del progetto FFG(X), ha una durata pluriennale e porterà Fincantieri a realizzare entro metà degli anni '30 10 navi da guerra per la US Navy. La prima parte dell'accordo prevede la progettazione e costruzione della capoclasse delle fregate lanciamissili del progetto della marina militare americana. Il valore della commessa per la prima nave è di 795,1 milioni di dollari e la consegna è prevista per il 2026. La conferma dell’opzione per la seconda fregata è attesa per aprile 2021, con consegna dopo circa 5 anni e mezzo. A seguire sono attese le restanti 8 navi da guerra. Il contratto prevede anche l’addestramento e il supporto post-vendita. Il mercato, che guarda sempre oltre le notizie, ha già iniziato a valutare positivamente la possibilità che Fincantieri possa aggiudicarsi un'altra gara che verrà indetta dalla Marina USA. La US Navy al termine di questa prima fase dovrebbe infatti indire un nuovo contest fra i vari cantieri per completare il programma con altre 10 navi militari. 

 

Azioni Fincatieri: scenario tecnico 

Ma come operare sulle azioni Fincatieri? Quale è il quadro tecnico del titolo? Da un punto di vista grafico, le quotazioni della società nella metà del mese di marzo hanno evidenziato un forte rimbalzo dall’area di supporto situata a 0,3885 euro. Il movimento ha permesso ai corsi dell’azione di recuperare parte delle perdita subita con l'esplosione dell’emergenza Covid-19 e di riportarsi sopra la media mobile esponenziale a 21 periodi. Nonostante i brillanti risultati di Borsa della giornata odierna, ad oggi il titolo si trova ad affrontare dei livelli tecnici importanti. I grafici daily e weekly evidenziano una forte resistenza in area 0,81- 0,8450 euro, soglia resistenziale confermata anche dalla presenza di R1 mensile a 0,8130 euro per azione. Dopo questo forte balzo in avanti della giornata odierna, per le azioni Fincantieri è dunque possibile una breve correzione verso l’area 0,72-0,73 euro. La forza e la direzione del mercato italiano nelle prossime settimane sarà determinante per vedere se il titolo riuscirà a ritornare verso i massimi storici e se viceversa sarà costretto a ripiegare nuovamente verso i minimi dell'anno.

 

Vuoi fare trading sulle Azioni di Fincantieri?

Per fare trading con sulle Azioni Italiane o semplicemente esercitarti con un conto dimostrativo ti consigliamo di provare IG. Il broker offre l'accesso ad oltre 20 Borse mondiali (USA, Italia, Europa, Canada ed Oceania) oltre a Forex, Indici e Materie Prime.

Apri un conto DEMO con IG

Grazie al pacchetto grafico integrato nella piattaforma potrai agevolmente tracciare i livelli indicati nell'articolo ed individuare i supporti e le resistenze.

0 - Commenti