Il 2023 sarà un anno ricco di sorprese | Investire.biz

Il 2023 sarà un anno ricco di sorprese

24 gen 2023 - 10:00

24 gen 2023 - 10:15

Nonostante le numerose previsioni ribassiste e catastrofiche, il 2023 ha tutti gli elementi per essere fortemente rialzista. Vediamo perché

Nel webinar "In linea con l'economista" del 19 gennaio abbiamo analizzato il tema dei tassi d'interesse, della recessione e del positioning.

 

 

Riuscirà la FED a frenare il rialzo dei mercati?

Le armi a disposizione della FED cominciano a scarseggiare...continuare significa attaccare il mercato obbligazionario: nessuno vuole affrontare, e nessuna banca centrale può permettersi, le conseguenze di una crisi finanziaria senza precedenti. 

Mentre si affollano previsioni negative o catastrofiche, i mercati a ridosso dell’ultimo rialzo dei tassi sono saliti di circa il 15/20%, e forse hanno davvero segnato il minimo del prossimo trend rialzista. 

Le trimestrali potrebbero non essere motivi di forti ribassi dato che gli utili potrebbero essere scesi perché i management aziendali prevedendo una possibile contrazione del ciclo economico, avranno adottato delle politiche di “salvaguardia” dei loro bilanci e della produzione. I licenziamenti devono essere visti come qualcosa di positivo e motivo di acquisto di azioni perché significa che le imprese hanno adottato le misure necessarie per ritornare profittevoli.

Nel webinar abbiamo motivato anche le ragioni tecniche (short squeeze e coperture rischi upside tra le altre), per cui i mercati possono "schizzare" al rialzo. 

Il 1 febbraio vedremo cosa farà Powell, tenendo conto che febbraio statisticamente è ribassista. 

 

In linea con l'economista: asset chiave e strumenti analizzati


Nel webinar abbiamo spiegato in dettaglio quali sono i possibili scenari per i mercati azionari. I mercati sono vicini a livelli da cui ripartire long nel medio-lungo termine , sempre che determinate condizioni verrano rispettate. I dettagli nel video. 

I volumi ci indicano come sempre la strada e quindi abbiamo analizzato in dettaglio i livelli chiave long e short da seguire, secondo gli indizi lasciati dalle mani forti su Bitcoin, Ethereum, Oro, Argento e Petrolio. Per il Forex: Dollar Index, Euro e Sterlina. A seguire gli indici di Borsa più importanti al mondo: S&P 500, DAX, Dow Jones e NASDAQ 100.

 

-----

> È disponibile il corso “Trading sul Forex con il volume profile”. Per maggiori info cliccare  QUI o scrivere a info@investire.biz.

> È disponibile il corso “Trading intraday sulle materie prime”. Per maggiori info cliccare        QUI o scrivere a info@investire.biz.

> Il corso scalping, con nuovi contenuti e tantissime novità come l'indicatore Wolfvolume, è disponibile nella sezione "Corsi" di Investire.biz. Per maggiori info cliccare        QUI o scrivere a info@investire.biz.

> Sono disponibili coupon con sconto del 20% sui corsi di Giancarlo Prisco utilizzando il codice WOLF.

> "In linea con l'Economista" torna martedì 23 febbraio alle 18:00. Iscrizioni      QUI

 

 

 

0 - Commenti

I Nostri Partners


Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

ELP Finance LTD e il suo sito web non offrono servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della società puntano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa.

Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilità, Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali, Termini e condizioni e la Politica sulla sicurezza informatica prima di utilizzare questo sito Web. Continuando ad accedere o utilizzare questo sito Web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettare questi termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading online comporta un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumerti dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilità - Informativa sui rischi - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Politica di sicurezza informatica - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2023 Investire.biz, all rights reserved.