Wall Street al test dei Non-Farm Payrolls | Investire.biz

Wall Street al test dei Non-Farm Payrolls

29 mag 2023 - 17:00

Ascolta questo articolo ora...

Dopo aver allontanato le preoccupazioni sull'accordo del tetto al debito, a Wall Street il focus torna sul mercato del lavoro. I dettagli nell'ultima Weekly Note Vontobel

Nel corso della settimana appena trascorsa gli occhi degli investitori sono stati puntati su diverse tematiche. Per quanto riguarda l’Europa, diversi esponenti della BCE hanno ribadito la necessità di continuare con gli aumenti dei tassi. Rimanendo all’interno del Vecchio Continente, è invece da segnalare la recessione tecnica della Germania dopo le rilevazioni sul PIL del 1° trimestre 2023 che hanno segnato un -0,3%, sotto lo 0% del dato preliminare.

Intanto, l’inflazione inglese ad aprile è scesa meno del previsto attestandosi a 8,7%, tuttavia il dato core è rimasto elevato al 6,8%, in rialzo rispetto al precedente 6,2%. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, sono da menzionare i verbali dell’ultimo meeting della Federal Reserve, dai quali è emerso come altri aumenti del costo del denaro siano meno certi, anche se la fine del ciclo di inasprimento o il taglio dei tassi sembrano fuori discussione in un contesto in cui i rischi sull’inflazione sono visti al rialzo.

Sul fronte del tetto al debito in USA, è stata raggiunta una soluzione tra democratici e repubblicani, con i timori su un default al debito del Paese (che aveva portato diverse agenzie di rating a mettere sotto osservazione il merito di credito) che sembrano essere scongiurati.

 

Gli Stati Uniti restano sotto i riflettori con i dati sul mercato del lavoro 

 
Durante la prossima settimana i riflettori saranno rivolti principalmente ai dati macroeconomici, in particolare saranno da monitorare con attenzione le prime rilevazioni sull’inflazione di maggio (preliminare) di Francia e Germania, attese rispettivamente al 6,5% (dal 6,9%) e al 6,8% (dal precedente 7,6%). Il primo giugno il dato sarà pubblicato anche per l’Eurozona. In questo caso, il consensus Bloomberg vede un 6,3% dal 7% di aprile. Il dato core, senza le componenti più volatili, dovrebbe invece registrare una contrazione più moderata, passando dal 5,6% al 5,5%. Il focus sarà poi da porre sul mercato del lavoro statunitense, quando il Bureau of Labour Statistics pubblicherà le rilevazioni sui Non-Farm Payrolls, sul salario orario medio e sul tasso di disoccupazione di maggio.
 
Le stime sono per una flessione da 253mila a 180mila dei NFP, per un aumento della disoccupazione da 3,4% a 3,5% e un salario orario medio dal 4,4% al 4,3% su base annuale. Per quello che concerne le Banche centrali, sono attesi gli interventi di Holzmann (30 maggio), Villeroy, Visco (31 maggio) e i verbali dell’ultima riunione della BCE (1° giugno). Per la Federal Reserve sono previsti i discorsi di Barkin (30 maggio), Collins, Bowman, Harker, Jefferson (31 maggio) e Harker (1° giugno). Per il 31 maggio sarà rilasciato anche il Beige Book della Fed. Segnaliamo infine che il prossimo 29 giugno sia Wall Street che la Borsa di Londra saranno chiuse rispettivamente per le festività del Memorial Day e dello Spring Bank Holiday.
 
 
 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

 

0 - Commenti

I Nostri Partners



Malta

ELP Finance LTD

34, Wied Ghomor Street, St. Julians STJ 2043 – Malta

+356 20 341590

Switzerland

ELP SA

Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland

+41 91 9228169

Investire.biz non offre servizi finanziari, regolamentati o di investimento. Le informazioni presenti sul sito non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web della societĂ  puntano verso societĂ  finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Si prega di leggere Dichiarazione di non responsabilitĂ , Informativa sui rischi, Informativa sul trattamento dei dati personali e Termini e condizioni prima di utilizzare questo sito Web.

L’utilizzo del presente sito è soggetto al diritto svizzero, che ha giurisdizione esclusiva in relazione all’interpretazione, applicazione ed effetti delle condizioni d’uso. Il tribunale cantonale competente avrà giurisdizione esclusiva su tutti i reclami o le controversie derivanti da, in relazione a o in relazione al presente sito web ed al suo utilizzo.

Le informazioni presenti sul sito web non devono essere considerate consigli di investimento personalizzati e sono disseminate sul sito e accessibili al pubblico in generale. Tutti i link e i banner sui siti web di ELP SA o ELP Finance LTD (di seguito il “gruppo ELP” o “ELP”) indirizzano verso società finanziarie, fornitori di servizi di investimento o banche regolamentate in Europa. Gli strumenti finanziari menzionati nel presente sito web possono essere soggetti a restrizioni di vendita in alcune giurisdizioni.

Continuando ad accedere o utilizzare questo sito web o qualsiasi servizio su questo sito, dichiari di accettarne i termini e condizioni. Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Il trading e la speculazione finanziaria comportano un alto livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di decidere di investire dovresti considerare attentamente i tuoi obiettivi di investimento, il livello della tua esperienza, la tua disponibilità ad assumersi dei rischi e consultare un consulente indipendente. C'è sempre la possibilità di perdere l'investimento, per intero o parte di esso. Quindi ti suggeriamo di investire denaro che puoi permetterti di perdere.

Dichiarazione di non responsabilitĂ  - Informativa sui rischi - MAR - Informativa sul trattamento dei dati personali - Termini e condizioni - Codice Etico - Cookie policy - Privacy Policy

© 2024 Investire.biz, all rights reserved.