Torniamo a difendere il nostro portafoglio | Investire.biz

Torniamo a difendere il nostro portafoglio

Video analisi quotidiana sui mercati e le possibilità di trading con i certificati turbo di BNP Paribas a cura dell'Ufficio studi di Investire.biz

Torna la paura sui mercati dopo la pubblicazione di venerdì del dato sull'indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti previsto inizialmente in decrescita rispetto al dato precedente. Torna, dunque, il timore che la FED possa assumere un profilo ancora più "falco" di quanto si fosse atteso. Di contro, se l'aumento dovesse essere troppo aggressivo, si rischierebbe un grave rallentamento dell'economia o la recessione.
Ad aggravare la situazione, la Cina effettua nuovi test per le misure anti Covid a Shanghai facendo tornare in lockdown alcuni settori della città.

Considerato il contesto attuale, valutiamo di proteggere il nostro portafoglio rialzista sugli indici USA con uno short sul Nasdaq100. Di seguito i livelli operativi:

Livello di ingresso: 12100

Stop loss: 12600

Target price: 11100

Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NLBNPIT1AOF1 

Iscriviti al canale Telegram di BNP Paribas


Analisi a cura dell'Ufficio Studi di Investire.biz

 

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione. Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti