EUR/USD: la Federal Reserve spingerà al rialzo il cambio? | Investire.biz

EUR/USD: la Federal Reserve spingerà al rialzo il cambio?

21 set 2022 - 09:45

Video analisi quotidiana sui mercati e le possibilità di trading con i certificati turbo di BNP Paribas a cura dell'Ufficio studi di Investire.biz

Finalmente il grande giorno della Federal Reserve è arrivato. Partita ieri, la due giorni di riunioni dell’istituto guidato da Jerome Powell si concluderà questa sera alle 20 con l’annuncio della decisione in materia di tassi di interesse. 

La volontà di contrastare un tasso di inflazione che nell’ultima rilevazione si è attestato all’8,3 per cento, l’indice “core”, quello calcolato al netto delle componenti più volatili, è invece pari al 6,3%, dovrebbe spingere la Fed a varare una stretta di 75 punti base

Si tratta di uno scenario che è già stato prezzato dai mercati ma l’istituto con sede a Washington, che ha più volte ribadito che accetterà un deterioramento del contesto macroeconomico per far rientrare l’inflazione nei ranghi, potrebbe anche decidere di stupire, si tratta di una probabilità stimata al 20%, incrementando il tasso benchmark di 100 punti base al 3,25-3,5%

Particolarmente importanti saranno anche le parole che saranno pronunciate dal chairman nel corso della conferenza stampa che, come di consueto, avrà luogo 30 minuti dopo l’annuncio dei tassi

Riteniamo che, nel caso in cui la stretta dovesse attestarsi a “soli” 75 pb, per l’eurodollaro ci potrebbero creare le condizioni per tentare una risalita. In questo contesto, puntiamo al rialzo con i Turbo Certificate, in versione Unlimited (cioè senza scadenza), di BNP Paribas. 

 

Ecco i livelli operativi:

Livello di ingresso: 1

Stop loss: 0,95

Target price: 1,045

Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NLBNPIT1EMZ5 

Iscriviti al canale Telegram di BNP Paribas

Analisi a cura dell'Ufficio Studi di Investire.biz

 

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione. Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti