Recap settimanale: Azimut, dalla trimestrale nuova spinta alle azioni | Investire.biz

Recap settimanale: Azimut, dalla trimestrale nuova spinta alle azioni

11 nov 2022 - 09:45

14 nov 2022 - 09:46

Video analisi sulle azioni Azimut dopo la pubblicazione della trimestrale. Per investire sul titolo utilizzeremo un Turbo Certificate di BNP Paribas

Come da quasi vent'anni, Azimut è in linea con i target annuali annunciati: 400 milioni di euro di utile netto e 6-8 miliardi di euro di raccolta netta e circa il 12% delle masse gestite in private markets. Risultati resilienti raggiunti in un contesto come quello attuale particolarmente complesso”.

Così il presidente di Aziumt, Pietro Giuliani, ha commentato la pubblicazione dei conti al 30 settembre della società del risparmio gestito: i primi nove mesi si sono chiusi con ricavi consolidati pari a 969 milioni di euro (+12%), un reddito operativo consolidato di 415 milioni (+17%) ed un utile netto di 302 milioni (+4%). 

Il patrimonio totale medio nei nove mesi è cresciuto del 16% annuo attestandosi a 83,2 miliardi (72,1 miliardi nei nove mesi 2021). Il totale delle masse gestite a fine ottobre 2022 ha raggiunto 54,3 miliardi. 

“Il nostro modello di business -ha invece detto l'ad Gabriele Blei - ha dimostrato la sua forza nel tempo, come evidenziano la crescita dei ricavi del +12%, il rigoroso controllo dei costi nonostante il contesto inflazionistico e la crescita dell'utile operativo del 17% su base annua”. 

Per investire, al rialzo, sulle azioni Azimut utilizzeremo un Turbo Certificate di BNP Paribas

 

Ecco i livelli operativi:

Livello di ingresso: 19 €

Stop loss: 17,9 €

Target price: 19,95 €

Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NLBNPIT1IRE0

Iscriviti al canale Telegram di BNP Paribas

Analisi a cura dell'Ufficio Studi di Investire.biz

 

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 8A, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione. Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

 

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti