Kimura Trading

S&P 500: come operare dopo nuovo record storico a Wall Street?

L’indice azionario USA archivia un nuovo massimo storico. Vediamo quali livelli monitorare e le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

Gli operatori dei mercati finanziari tornano ad essere focalizzati oltreoceano dopo la pausa per le festività pasquali, che per quanto riguarda gli Stati Uniti ha coinvolto solo venerdì 2 aprile 2021 (clicca qui per il calendario di Wall Street 2021).

Il lunedì dell'Angelo ha visto un nuovo record storico per l’indice S&P 500 grazie soprattutto ai buoni dati macroeconomici. Dopo i dati sul mercato del lavoro dello scorso venerdì e l’ISM manifatturiero ai massimi dal 1983, ieri è stato il comparto servizi ad espandersi ad un ritmo più veloce mai registrato.

Il rapporto mostra anche che i nuovi ordini sono saliti al massimo dal 1997, i prezzi pagati per i materiali al massimo dal 2008 e l'indice occupazionale al livello più alto da maggio 2019. I dati confermano come il combinato disposto di stimolo, avanzamento della campagna vaccinale e allentamento delle misure di contenimento stia innescando un rimbalzo nei settori più colpiti dalla pandemia di Covid-19 e irrobustendo il mercato del lavoro a stelle e strisce.

A questo riguardo, giovedì prossimo gli occhi degli investitori saranno puntati all’intervento ad un panel del FMI del Governatore della Fed, Jerome Powell, anche se probabilmente il numero uno della Banca centrale USA  si limiterà a confermare l’atteggiamento delle ultime riunioni. Vediamo ora il quadro tecnico del principale indice azionario USA, l’S&P 500.

 

Indice di Borsa S&P 500: l’analisi tecnica

Le quotazioni dell’indice di Borsa S&P 500 hanno raggiunto l’obiettivo più volte segnalato nelle precedenti analisi, con la barra dello scorso 1° aprile che ha effettuato il breakout della resistenza a 3.971,60 punti, lasciata in eredità dai top del 15 marzo.

L’obiettivo dei compratori potrebbe ora essere localizzato intorno ai 4.100 punti, prossimo livello psicologico che potrebbe calamitare l’ingresso dei venditori nel breve termine. Considerando il forte momentum positivo che ha caratterizzato le ultime sedute non sarebbe improbabile assistere ad un movimento correttivo verso i recenti supporti orizzontali a 4.000 punti.

Da questo livello segnali di forza potrebbero essere interpretati come ottima opportunità di acquisto in linea con il trend dominante. Un eventuale ritorno sotto i 4.000 punti darebbe la possibilità di innescare un movimento discendente verso i 3.900 punti, dove verrebbe effettuato il pullback del livello dinamico disegnato con i massimi del 22 e 23 marzo 2021. Per quanto riguarda la strategia operativa, si potrebbero valutare posizioni long in caso di ritracciamento a 4.000 punti con target identificabile a 4.100 punti. Vediamo i livelli e la strategia nel dettaglio.

 

Indice di Borsa S&P 500: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 4.000 punti. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 3.970 punti, mentre l’obiettivo a 4.100 punti.

Per questo tipo di operatività si presta il Certificato Turbo24 Long di IG con ISIN DE000A22PAM2, leva 10 e prezzo ask a 4,210 euro. Con il Turbo Calculator vediamo i livelli corrispondenti sul Certificate: prezzo di entrata a 3,507 euro, stop loss a 3,207 euro e target a 4,507 euro. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo che:

 

  • 1 Turbo24 = 0,01 euro a punto
  • 10 Turbo24 = 0,10 euro a punto
  • 100 Turbo24 = 1 euro a punto
  • 1.000 Turbo24 = 10 euro a punto

 

Ad esempio, pensiamo di comprare 200 pezzi del Certificato Turbo24 con ISIN DE000A22PAM2 per un controvalore di 841,40 euro. Se il nostro target venisse raggiunto potremo vendere i prodotti incassando 901,40 euro. Se invece dovesse essere raggiunto lo stop loss si avrebbe la possibilità di vendere i Certificate a 641,40 euro.

L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni dell’S&P 500 dovranno raggiungere 3.656,81 punti, dove si trova il Knock-Out del Certificate.

 

 

 

 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti