Kimura Trading

FTSE 100 brilla con UK verso fine lockdown, target 7.200 punti?

In UK è iniziata la seconda fase del piano di allentamento delle restrizioni decise dal Governo. FTSE 100 tonico vicino ad un livello psicologico, vediamo le strategie

In Inghilterra è iniziata la seconda fase del piano di allentamento delle restrizioni decise dal governo per la pandemia, che prevede la riapertura di negozi non essenziali, edifici pubblici, piscine, palestre, bar, pub e ristoranti, che possono fare servizio solo all’aperto ma senza limiti di orario.

Il fatto che il Regno Unito abbia potuto allentare le restrizioni si deve soprattutto a un rigido lockdown imposto dal governo a inizio gennaio, che prevedeva il divieto di uscire di casa se non per motivi di salute o di necessità, e all’ottimo andamento della campagna vaccinale.

Il Regno Unito era infatti riuscito a negoziare in autonomia la fornitura dei vaccini e aveva adottato una strategia molto aggressiva somministrando la prima dose a più persone possibili senza preoccuparsi troppo di conservare delle scorte per i richiami.

Se le cose continueranno ad andare bene, il 17 maggio dovrebbe iniziare la fase 3 del piano del governo che prevederà un ulteriore allentamento delle restrizioni. Con la fase 4, l’ultima fase della strategia di uscita dal lockdown – che inizierà il 21 giugno 2021 - i cittadini inglesi si aspettano un definitivo ritorno alla normalità. Vediamo cosa dice l’analisi tecnica sul principale indice azionario inglese, il FTSE 100.

 

Indice di Borsa FTSE 100: l’analisi tecnica

Con gli ottimi risultati della campagna vaccinale e la prospettiva di una riapertura del Paese entro giugno, l’indice di Borsa FTSE 100 è ritornato a mostrare segnali di forza. I corsi al momento si mantengono in area 6.945 punti, all’interno di una struttura lateral rialzista in atto da inizio 2021.

Nel medio periodo la violazione al rialzo del livello tecnico e psicologico posto a 7.000 punti darebbe nuova linfa ai compratori che avrebbero tutte le carte per ritornare verso i livelli registrati prima dello scoppio della pandemia di Covid-19

Per quanto riguarda l’operatività, l’azione dei prezzi favorisce l’implementazione di strategie rialziste in caso di rottura stabile del livello tondo dei 7.000 punti. In caso di breakout, idealmente con una chiusura in prossimità dei massimi di seduta, i corsi avrebbero spazio di manovra inizialmente fino a 7.080 punti. Un target più ambizioso è invece identificabile in area 7.200 punti, prossimo livello di concentrazione di offerta.

La positività verrebbe meno con una chiusura al di sotto del livello dinamico espresso dalla trendline discendente che conta la serie di minimi rialzisti registrati da inizio febbraio 2021, ora transitante a 6.730 punti. Vediamo ora la strategia e i livelli operativi nel dettaglio.

 

Indice di Borsa FTSE 100: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 7.000 punti. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 6.840 punti, mentre l’obiettivo a 7.200 punti.

Per questo tipo di operatività si presta il Certificato Turbo24 Long di IG con ISIN DE000A224XU6, leva 10 e prezzo ask a 7,436 euro. Con il Turbo Calculator vediamo i livelli corrispondenti sul Certificate: prezzo di entrata a 7,942 euro, stop loss a 6,342 euro e target a 9,942 euro. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo che:

 

  • 1 Turbo24 = 0,01 euro a punto
  • 10 Turbo24 = 0,10 euro a punto
  • 100 Turbo24 = 1 euro a punto
  • 1.000 Turbo24 = 10 euro a punto

 

Ad esempio, pensiamo di comprare 100 pezzi del Certificato Turbo24 con ISIN DE000A224XU6 per un controvalore di 743,60 euro. Se il nostro target venisse raggiunto potremo vendere i prodotti incassando 994,20 euro. Se invece dovesse essere raggiunto lo stop loss si avrebbe la possibilità di vendere i Certificate a 634,20 euro.

L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni del FTSE 100 dovranno raggiungere i 6.229,845 punti, dove si trova il Knock-Out del Certificate.

 

 

 

 


DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti