Kimura Trading

S&P 500: dopo pattern engulfing Wall Street punta ai 4.200 punti

L’indice azionario USA recupera il ribasso di inizio settimana ed è pronto a riconquistare i massimi assoluti. Vediamo i livelli da monitorare e le strategie operative

Nella seduta di ieri i listini azionari USA hanno rimbalzato dopo le vendite di inizio settimana, trainati dai titoli small cap, auto, materials ed energetici. Tuttavia rimangono ancora le preoccupazioni circa i nuovi contagi a livello globale, soprattutto in India e Giappone, fatto che potrebbe rallentare la ripresa delle economie.

L’asta sul ventennale ieri si è conclusa con una domanda record da parte degli istituzionali (fondi pensione ed hedge fund) che ha più che bilanciato il calo della partecipazione degli investitori esteri (58,7% da 61,4%).

Per quanto riguarda invece i dati macro di oggi, si attende la pubblicazione dell’indice dell’attività manifatturiera elaborato dalla Fed di Chicago e quello misurato dalla Fed di kansas City. Focus anche sulle nuove richieste di sussidi e sul dato delle vendite di case esistenti (clicca qui per i market mover della settimana 19-23 aprile 2021). Vediamo ora cosa dice l’analisi tecnica sull’indice S&P 500.

 

Indice di Borsa S&P 500: l’analisi tecnica

Dopo la correzione iniziata martedì scorso, le quotazioni dell’indice di Borsa S&P 500 sono riuscite a rialzare la testa a ridosso del supporto a 4.130 punti, dove passa il livello statico lasciato in eredità dai massimi del 9 aprile 2021.

A dispetto dei riassorbimenti di breve periodo, una zona interessante a cui guardare per un approdo del principale indice di Borsa USA è quella compresa tra i 4.100-4.083 punti, zona di transito della trendline che collega i massimi del 9 novembre 2020 a quelli dell’8 gennaio 2021 e del 23,6% del ritracciamento di Fibonacci disegnato sulla gamba di rialzo iniziata il 25 marzo scorso.

Se questi sostegni dovessero subire una violazione si aprirebbero scenari negativi dapprima verso i 4.050 punti, per poi passare a livello psicologico dei 4.000 punti dove passa la trendline che conta  con i top del 16 febbraio e del 16 marzo.

Per quanto riguarda l’operatività, si potrebbero quindi valutare strategie di matrice long dal supporto di breve a 4.120 punti con obiettivo identificabile in prossimità dei massimi assoluti a 4.200 punti. Vediamo la strategia e i livelli operativi nel dettaglio.

 

Indice di Borsa S&P 500: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 4.120 punti. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 4.000 punti, mentre il target a 4.200 punti.

Per questo tipo di operatività si presta il Certificato Turbo24 Long di IG con ISIN DE000A22PN83, leva 9 e prezzo ask a 4,648 euro. Con il Turbo Calculator vediamo i livelli corrispondenti sul Certificate: prezzo di entrata a 4,135 euro, stop loss a 2,938 euro e target a 4,938 euro. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo che:

 

  • 1 Turbo24 = 0,01 euro a punto
  • 10 Turbo24 = 0,10 euro a punto
  • 100 Turbo24 = 1 euro a punto
  • 1.000 Turbo24 = 10 euro a punto

 

Ad esempio, pensiamo di comprare 200 pezzi del Certificato Turbo24 con ISIN DE000A22PN83 per un controvalore di 930,60 euro. Se il nostro target venisse raggiunto potremo vendere i prodotti incassando 987,20 euro. Se invece dovesse essere raggiunto lo stop loss si avrebbe la possibilità di vendere i Certificate a 587,60 euro.

L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni dell’S&P 500 dovranno raggiungere i 3.713,71 punti, dove si trova il Knock-Out del Certificate.

 

 

 


DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti