Azioni Apple: le strategie operative sul colosso di Cupertino | Investire.biz
Kimura Trading

Azioni Apple: le strategie operative sul colosso di Cupertino

Cosa fare con le azioni Apple? Il titolo del settore tecnologico USA è da comprare o da vendere a Wall Street? Vediamo cosa dice l’analisi tecnica e come operare

Cosa fare con le azioni Apple? Il colosso del settore tecnologico statunitense è da comprare o vendere in Borsa? Secondo alcune indiscrezioni il colosso di Cupertino sarebbe al lavoro su due tipologie di veicoli.

La tanto discussa Apple Car o iCar arriverà sul mercato dal 2025. Il progetto di un’auto targata Apple è in essere già dal 2014, ma solo negli ultimi mesi l’azienda guidata dal CEO Tim Cook ha intensificato i suoi sforzi per trovare un partner in grado di fornire il know-how e il supporto in campo automobilistico.

La novità più importante però potrebbe essere l’intenzione di Apple di lanciare due vetture in successione e non più soltanto un modello di cui uno che prevede limitate capacità di guida autonoma. Guardiamo ora il quadro tecnico di Apple e come operare con i Certificati Turbo24 di IG.

 

Azioni Apple: analisi tecnica e strategie operative

Il quadro tecnico di Apple appare costruttivo a Wall Street. I corsi hanno fornito un importante segnale rialzista con il superamento della linea resistenza statica a 157 dollari lasciata in eredità dal massimo registrato il 7 settembre scorso.

Visto il recente eccesso di momentum al rialzo e il segnale candlestick dalle implicazioni ribassiste (shooting star) si potrebbe aspettare un movimento correttivo prima di entrare a mercato in linea con la tendenza dominante di più lungo periodo.

In tal senso oltre al livello precedentemente menzionato si dovrebbe monitorare anche il supporto psicologico a 150 dollari e il livello dinamico ascendente che conta i minimi registrati a luglio 2020, maggio, giugno e ottobre 2021, ora transitante a 144 dollari.

Segnali di forza su questi livelli potrebbero essere sfruttati per implementare strategie long verso i massimi a 165 dollari e 170 dollari. Vediamo ora la strategia e i livelli operativi nel dettaglio.

 

Azioni Apple: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

A livello operativo, si potrebbero valutare strategie long da 150 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 140 dollari, mentre il target a 170 dollari. Per questo tipo di operatività abbiamo scelto i nuovi Certificati Turbo24 di IG su azioni, in particolare il Certificato Turbo Long su Apple con un livello Knock-Out (KO) inferiore alla zona scelta per il nostro stop loss.

Nel dettaglio, il Certificato scelto è il Turbo24 Long con ISIN DE000A226DQ1, livello di KO a 133,1555 dollari e leva 6. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo di controllare il moltiplicatore (sotto la voce info). L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni di Apple dovranno raggiungere il livello di KO del Certificato.

 

 

 


DISCLAIMER
Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti