Azioni Alibaba: comprare o vendere in Borsa dopo la trimestrale? | Investire.biz

Azioni Alibaba: comprare o vendere in Borsa dopo la trimestrale?

Come operare su Alibaba dopo la trimestrale? Comprare o vendere il gigante dell’e-commerce cinese? Vediamo le strategie operative secondo l’analisi tecnica

Alibaba è in evidenza tra gli operatori dei mercati finanziari. Il colosso cinese dell’e-commerce ha infatti comunicato i risultati fiscali del primo trimestre. Nel dettaglio, il fatturato si è attestato a 205,55 miliardi di yuan cinesi (30,68 miliardi di dollari) contro i 203,19 miliardi di yuan previsti, rimanendo invariati anno su anno.

EPS per le ADS (American Depositary Shares) a 11,73 yuan contro i 10,39 yuan previsti, in calo del 29% su base annua. L’utile netto si è attestato a 22,73 miliardi di yuan contro i 18,72 miliardi di yuan previsti. Nonostante Alibaba abbia battuto le stime, è la prima volta che l’azienda registra una crescita piatta nella sua storia.

Nel trimestre, Alibaba ha dovuto affrontare una serie di venti contrari, tra cui una recrudescenza del Covid in Cina che ha portato al blocco delle principali città, come la metropoli finanziaria di Shanghai. Ciò ha portato a un’economia cinese debole nel secondo trimestre dell’anno.

Tuttavia, quando le città sono uscite dal blocco a fine maggio e inizio giugno, la crescita ha iniziato a riprendersi. “Dopo aprile e maggio relativamente lenti, a giugno abbiamo visto segni di ripresa nelle nostre attività”, ha affermato Daniel Zhang, CEO di Alibaba.

Nel frattempo, il gigante dell’e-commerce continua a dover affrontare un rigido contesto normativo dopo la repressione di oltre un anno e mezzo di Pechino sul settore tecnologico nazionale. Nonostante Alibaba abbia avuto un trimestre difficile, gli analisti prevedono una ripresa della crescita nei prossimi mesi. Vediamo ora il quadro grafico e come operare secondo l’analisi tecnica.

 

Azioni Alibaba: analisi tecnica e strategie operative

Il quadro tecnico di Alibaba è evidentemente orientato al ribasso nel medio-lungo periodo, in particolare dai top registrati a ottobre 2020. Nelle precedenti sedute di contrattazioni i corsi hanno dato vita ad un rimbalzo in prossimità della trendline ascendente che conta i minimi registrati a marzo e maggio 2022, ora transitante a 85,41 dollari.

Il quadro tecnico muterebbe a favore dei compratori nel breve termine con il superamento del livello orizzontale a 108,76 dollari e della linea di tendenza che collega i massimi registrati a febbraio e luglio 2021 e giugno 2022.

In questo caso il successivo ostacolo resistenziale e posto a 124 dollari, mentre il successivo a 138,50 dollari, livello statico che conta i massimi registrati a gennaio 2022. Vediamo ora come operare su Alibaba con i Certificati Turbo 24 di IG.

 

Azioni Alibaba: le strategie operative con i Certificati Turbo24 di IG

Per quanto riguarda l’operatività, si potrebbero valutare strategie long da 109 dollari. Lo stop loss potrebbe essere localizzato a 100 dollari, mentre il target a 124 dollari. Per questo tipo di operatività abbiamo scelto i Certificati Turbo24 di IG, in particolare il Certificato Turbo Long su Alibaba con un livello Knock-Out (KO) inferiore alla zona scelta per il nostro stop loss.

Nel dettaglio, il Certificato scelto è il Turbo24 Long con ISIN DE000A231AD5, livello di KO a 83,9322 dollari e leva 6. Per trovare la corretta size di ingresso a mercato, ricordiamo di controllare il moltiplicatore (sotto la voce info). L’ammontare massimo che si potrà perdere non supererà in ogni caso l’investimento iniziale: perché accada ciò le quotazioni di Alibaba dovranno raggiungere il livello di KO del Certificato.

I clienti che operano sul mercato regolamentato Spectrum Markets riceveranno un importo pari a 3 euro per ogni 1.000 Turbo24 negoziati, per un massimale di 1.000 euro ogni mese ( scopri come funziona il cash-back mensile di IG).

 

 

 

 

 

 

 

DISCLAIMER

Questo articolo è stato sponsorizzato dall'emittente o dall'intermediario menzionato. Le informazioni in esso contenute non devono essere considerate né interpretate come consulenza in materia di investimenti. Eventuali punti di vista e/o opinioni espressi non sono intesi e non devono essere interpretate come raccomandazioni o consigli di investimento, fiscali e/o legali. Investire.biz non si assume alcuna responsabilità per azioni, costi, spese, danni e perdite subiti a seguito di informazioni, punti di vista o opinioni presenti su questo sito. Prima di intraprendere decisioni di investimento, invitiamo gli utenti a leggere la documentazione regolamentare sempre disponibile per legge sul sito dell'emittente ed ottenere una consulenza professionale.

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

0 - Commenti