COT report: quale è il suo (vero) scopo?

Quello che vedete in immagine non è un fotogramma del film "Matrix", anche se potrebbe sembrarlo, ma è una piccola parte dei dati che settimanlmente la CFTC americana pubblica sul proprio sito.

Una quantità di dati incredibile il cui obiettivo è: "fare capire al pubblico le dinamiche dei mercati finanziari". Non ci credete?

Il sito recita, testuali parole: The Commodity Futures Trading Commission (Commission or CFTC) publishes the Commitments of Traders (COT) reports to help the public understand market dynamics.

Ebbene si, esiste una agenzia governativa il cui obiettivo è fare capire al pubblico come (e perchè) si muovono i mercati finanziari, alla faccia di chi crede che, in borsa, ci siano dei poteri forti che fanno di tutto per "far perdere" i piccoli risparmiatori.

C'è un problema pero': i dati che la CFTC pubblica sono tantissimi e purtroppo, lo ho verificato sulla mia pelle, anche persone che credono di essere esperte dell'argomento, in verità, non lo sono affatto...La mia esperienza con il COT report è stata la seguente: ho seguito tutti i corsi possibili immaginabili, ma nonostante questo non arrivavo mai ad avere una strategia bene definita, chiara , replicabile!

Allora ho fatto tabula rasa e sono ripartito da zero, cominciando proprio dal sito dove i dati del COT vengono pubblicati e ho studiato ogni singola voce presente sul sito. Dite la verità, avevate mai letto la frase, riportata sopra, che dice come il COT nasca per fare capire alle persone normali, al pubblico, come si muovono i mercati? E' stata una sorpresa anche per me.

Mi sono accorto che praticamente tutti quelli che usano il COT lo usano in maniera superficiale, spesso confondendo i sottostanti a cui i dati del COT fanno riferimento e generalizzando parecchio...Se, per esempio, prendiamo i dati del COT riferiti al CHF (Franco svizzero), bisogna sapere che questi dati fanno riferimento ad uno specifico contratto future (e piu' precisamente al contratto CHFUSD) e non al "Franco svizzero" in generale!

In pratica ho capito che, ad oggi, il COT è stato utilizzato solo per avere conferma delle proprie idee operative e NON come potente strumento che ci suggerisce in quale direzione impostare le nostre operazioni! In pratica abbiamo in mano il libretto di istruzioni di una Ferrari (il COT report) e lo leggiamo al contrario, cercando di guidare una Panda!!! (senza nulla togliere alla panda)

Se non lo avete ancora fatto, iscrivetevi al corso che parte domani, giovedi 23 gennaio. Sarà un corso fantiastico che ringrazierete di aver seguito! 

!!! Attenzione !!! Ancora per poche ore il corso sarà scontato del 20% - Iscriviti da QUI

 

0 - Commenti