Cos'è lo scalping? I vantaggi del trading di brevissimo termine | Investire.biz
Kimura Trading

Cos'è lo scalping? I vantaggi del trading di brevissimo termine

Guadagnare bene impiegando poco tempo della propria giornata è il sogno di molti. Lo scalping è una metodologia perfetta in tal senso. Ma è adatta a tutti? Vediamolo

Al webinar del lunedì di ieri abbiamo parlato di scalping. Questo tipo di operatività significa fare trading di brevissimo termine, sfruttando le micro tendenze che si sviluppano sui mercati finanziari, durante la giornata. Ospite del webinar è stato Giancarlo Prisco, trader italiano che attualmente vive in Spagna che negli anni si è specializzato in questo tipo di trading, diventando uno dei migliori scalper in Europa.

 

Chi può fare scalping

Lo scalping è un'attività potenzialmente molto remunerativa, ma non è adatta a tutti. Richiede uno sforzo mentale non indifferente in quanto sottopone ad uno stress notevole. Nonostante il pregio di essere svolta per brevi momenti della giornata, principalmente nei trenta minuti successivi all’apertura delle Borse, è una attività che richiede nervi saldi e sangue freddo.

Il tempo è proprio uno dei punti salienti che caratterizza lo scalping, tanto che è importante essere in grado di fermarsi, sia quando le cose vanno bene, sia quando le cose vanno male. Fare scalping può essere davvero eccitante in una giornata con molti volumi e molta volatilità, può essere davvero deprimente in una giornata dove il mercato non prende una direzione ben definita.

 

Scalping e vantaggi della leva finanziaria

Lo scalping ha diversi pregi. Il primo è sicuramente il fattore tempo: uno scalper dedica all’operatività al massimo due ore al giorno. Il secondo vantaggio è la leva finanziaria: poter rimanere in posizione per pochi minuti, se non addirittura pochi secondi, permette di sfruttare a pieno la leva finanziaria.

Non tenere aperte le posizioni durante la notte non fa pagare i costi di finanziamento overnight e permette di impiegare un margine minore proprio grazie alla durata esigua del trade.

Rimanere per pochi secondi o minuti in posizione permette di evitare di essere esposti ai rischi che i mercati finanziari portano con sé, in particolare durante i week end, dove eventuali eventi geopolitici negativi, potrebbero influenzare negativamente le performance. Fattore tempo e leva finaziaria sono dunque strettamente legati

 

Diventare scalper: non si può improvvisare

Per fare scalping in maniera professionale e profittevole è importante imparare le “regole del gioco”. Questo è il motivo per cui abbiamo organizzato, in collaborazione con Giancarlo Prisco, il “Corso completo di Scalping”. Un corso che si svolgerà per un intero mese, che ha come obiettivo trasformare i corsisti in veri e propri scalper.

Se vuoi vedere il programma o iscriverti, clicca QUI

 

Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Investire.biz manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

1 - Commento

Silvia Nava

Silvia Nava - 06 luglio 19:56 Rispondi