Kimura Trading

Caffè&Mercati - Il Dax verso i massimi storici?

La settimana sui mercati finanziari parte con le Borse europee in positivo.

Il segno più è visibile anche su piazze come quella spagnola, nonostante nelle ultime ore siano state reintrodotte delle misure di Lock Down, seppure contenute.

E' l'indice Nasdaq a trainare le Borse al rialzo. L'indice dei titoli tecnologici americano è quello che più ha avuto vantaggi dalla situazione contingente dovuta al CoronaVirus, la chiusura forzata di negozi in tutto il mondo ha fatto guadagnare, a colossi come Amazon, ulteriori fette di mercato.

Anche chi non aveva mai provato a comprare online, in questo periodo si è trovato a farlo...Possiamo scommettere che in tantissimi non torneranno alle vecchie abitudini.

Il Dax è tra gli indici più promettenti del vecchio continente

Nonostante il caso Wirecard abbia pesato sulla credibilità della Borsa tedesca, l'indice Dax rimane uno degli indici europei con le più alte probabilità di segnare nuovi massimi storici nel breve.

Se guardiamo come sono posizionati i traders, grazie al sentiment trading della piattaforma Kimura, ci accorgiamo come una altissima percentuale sia posizionata short, ovvero al ribasso.

Una situazione davvero inusuale, che vista la vicinanza ai massimi storici dei prezzi, potrebbe tranquillamente portare a dei nuovi massimi storici, nel breve termine.

EURUSD, la tendenza rimane al rialzo

Un altro strumento sul quale ci aspettiamo rialzo è il cambio EURUSD. Dopo alcune settimane di lateralità, la giornata di oggi sembra aver decretato il ritorno alla volatilità e alla direzionalità. anche in questo caso i trader sono maggiormente posizionati SHORT (al ribasso) cosa che ci da ulteriori conferme su dei possibili rialzi.

Vuoi approfittare di questi rialzi?

Apri adesso il tuo conto trading con www.kimuratrading.com e inizia a fare trading con la stessa piattaforma che usiamo noi traders di Investire.biz

Apri il tuo conto da QUI.

Bisogno di aiuto? Manda una mail a info@investire.biz con i tuoi recapiti

 

 

 

0 - Commenti