Kimura Trading

Forex: tre indizi fanno una prova, short CAD/JPY

Il cross valutario Cad/Jpy ci mostra dei segnali ribassisti da analizzare attentamente, Ichimoku, Price action e Sentiment trading ci lasciano pensare a uno short

Dopo alcuni giorni di riposo operativo ed essere andati a target sul Gold, ritorna la rubrica tre indizi fanno una prova. L'idea di trading odierna interessa il mercato valutario e più nello specifico il cross tra il dollaro canadese e lo yen giapponese. 

Rispetto al nome della rubrica e ai classici 3 indizi su cui si basano le strategie di trading che propongo, il cross tra Cad/Jpy che ci fornisce ben 4 indizi, che fanno ovviamente una prova:

  • Ichimoku giornaliero ci mostra un impulso e ritracciamento con il prezzo che rompe al ribasso tenkan e kinjun. La tenkan ha rotto al ribasso la kinjun. (immagine copertina)
  • l sentiment trading ci dice che l'82% dei traders retail è long, fare il contrario ripaga quasi sempre; (immagine 2)
  • 8,30 è un livello del range indicator e se rotto al ribasso ci può portare ai livelli di  74,70 nostro target finale;
  • nella giornata di ieri si è formata una inside fake out sulla media mobile a 21 periodi, segnale ribassista. (immagine 3)

 

Come gestiamo la posizione?

Gli indizi sopra ci portano dunque a privilegiare una strategia ribassista. In questo caso la posizione può essere sviluppata entrando a mercato 78,70, livelli attuali mentre sto scrivendo. Lo stop loss (2% del capitale) sarebbe di 120 pips, quindi a 79,90 mentre il target finale a 74,70. Stop in pari sul livello di 76,70 in caso di movimento favorevole del cross prima del raggiungimento dell'obiettivo finale della strategia.

2 - Commenti

Stefano Bigi

Stefano Bigi - 10 luglio 10:12 Rispondi

Luciano Viola

Luciano Viola - 10 luglio 21:40 Rispondi